Show Player

Coppa Davis 2019: Novak Djokovic batte senza fatica Benoit Paire e manda la Serbia ai quarti da prima del girone



Basta poco più di un’ora a Novak Djokovic per battere Benoit Paire nel secondo, e a questo punto decisivo, incontro del match del girone A delle finali di Coppa Davis tra Serbia e Francia. Il 6-3 6-3 maturato sul campo centrale della Caja Magica di Madrid non soltanto regala il secondo punto, che poi è quello del successo, ai serbi nei confronti dei francesi, ma assicura loro il primo posto nel raggruppamento e, dunque, la certezza di essere ai quarti di finale.

Djokovic, che si trova di fronte un avversario diverso da quello teoricamente previsto (Gael Monfils), sa già a inizio match che Filip Krajinovic ha battuto a sfavore di pronostico Jo-Wilfried Tsonga in due set, per cui inizia con una situazione psicologica senz’altro favorevole rispetto a Paire. Quest’ultimo, nel primo game, ha due palle break, che però vengono annullate dal serbo. Il resto del set d’apertura, nella sua prima parte, procede senza scossoni, ma sul 4-3 Djokovic si procura due palle break, converte la seconda e, alla terza chance sul proprio servizio, porta a casa il 6-3.

Loading...
Loading...

Paire va in difficoltà anche nel primo game del set successivo, e perde di nuovo la battuta nel terzo, lasciando libero Djokovic di dominare sul proprio servizio, con un solo punto perso su 13. Sul 5-3 il serbo ha tre match point, ed è sul secondo, con una delle risposte che lo hanno reso famoso (in questo caso un fulminante dritto lungolinea che finisce vicinissimo all’incrocio delle righe), che mette in cassaforte tutto il possibile.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top