Tennis, ATP Challenger Mouilleron-Le-Captif 2019: Jannik Sinner conquista i quarti di finale, vittoria in rimonta contro Rosol

Jannik Sinner continua la sua marcia nell’ATP Challenger di Mouilleron-Le-Captif (Francia). Sul cemento transalpino il giovane altoatesino ha piegato in tre set il ceco Lukas Rosol (n.152 del mondo) con il punteggio di 6-7 (3) 7-5 6-3 in 2 ore e 34 minuti di partita. Una prova di grande carattere per l’azzurrino che ha saputo reagire alle avversità e trovare la chiave per portare a casa un incontro non semplice contro un giocatore d’esperienza. Sinner se la vedrà dunque nei quarti di finale contro il rumeno Marius Copil (n.90 del ranking) che ha sconfitto in tre frazioni (2-6 7-6 (6) 6-2) Paolino Lorenzi.

Nel primo set l’avvio è equilibrato: Sinner strappa nel secondo game il servizio a Rosol ma non conferma il vantaggio nel turno in battuta successivo e dunque si procede punto a punto. Entrambi concedono delle chance “break”, ma i winners sono una garanzia. Gli scambi si fanno interessanti, quindici dopo quindici, e l’epilogo al tie-break è scontato. Il ceco gestisce meglio punti pesanti del parziale, sfruttando anche qualche errore di troppo di Jannik. Lo score di 7-3 sorride al n.152 del mondo.

Nel secondo set Sinner deve fronteggiare due palle break in apertura ma si salva con grande maestria. La palla viaggia a buone velocità e l’altoatesino esprime il proprio miglior tennis, conseguendo il break nel quarto game. Purtroppo, l’azzurrino va a corrente alternata, permettendo a Rosol di ottenere il controbreak, dopo aver fallito precedentemente tre palle del doppio break. Jannik però mette sotto pressione il ceco, che prima annulla due set point nel decimo gioco e poi finalmente piega la resistenza del proprio avversario nel dodicesimo, mettendo in mostra tanto carattere.

Nel terzo set, sulla scia della frazione vinta, il nostro portacolori macina il suo tennis e il quarto game è quello decisivo per andare in fuga. Avanti 4-1, l’italiano gestisce sapientemente gli scambi e archivia la pratica sul 6-3 con grande autorevolezza, confermando tutto quel che di buono si dice sul suo conto.

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Gabriel Menis / LPS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
ATP Challenger Mouilleron-le-Captif 2019 Jannik Sinner

ultimo aggiornamento: 10-10-2019


Lascia un commento

Volley, Coppa del Mondo 2019: Italia-Russia, gli azzurri puntano alla quinta vittoria. Avversari senza i big

F1, GP Giappone 2019: si rischia di non correre! Raffiche di vento a 160 km/h, domani la decisione