International Swimming League 2019: il calendario completo e le date. Programma, tv e streaming

La stagione del nuoto prende il via, in un’annata importante che porterà alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Un inizio un po’ insolito ma remunerativo per gli atleti, visto che sta per prendere il via la ISL (International Swim League) del magnate ucraino Konstantin Grigorishin, circuito di gare totalmente esterno alla Federazione Internazionale. Un’iniziativa nata per permettere ai nuotatori di gareggiare in contesti non necessariamente legati al “marchio” FINA. Un format che prevederà otto squadre (quattro dell’Europa e quattro degli Stati Uniti) e in ogni singolo appuntamento i nuotatori avranno come obiettivo quello di ottenere dei punti per la propria compagine e le migliori quattro si affronteranno nelle finali di Las Vegas (Stati Uniti).

La ISL di nuoto è su Eurosport  | Guarda ora Eurosport su DAZN  

Vi sarà anche una compagine italiana (Aqua Centurions) con Matteo Giunta come head coach e capeggiata da Federica Pellegrini e con altri protagonisti del nostro nuoto come Fabio Scozzoli, Margherita Panziera e Martina Carraro. Nelle altre formazioni vedremo poi stelle affermate della vasca come l’ungherese Katinka Hosszu, il britannico Adam Peaty, gli australiani Kyle Chalmers e Cate Campbell, nonché gli statunitensi Katie Ledecky, Caeleb Dressel, Nathan Adrian, Simone Manuel e Ryan Murphy.

International Swimming League 2019: il calendario completo e le date

Il calendario agonistico della competizione prevederà 7 tappe, tra cui anche una in Italia a Napoli, presso la piscina Felice Scandone, ristrutturata per le Universiadi 2019 e teatro di grandi confronti in acqua per il circuito di gare citato (12-13 ottobre).

Di seguito le date e le città prescelte:

  • Indianapolis, USA | 5-6 ottobre | ore 20.00 italiane
    Napoli, ITA | 12-13 ottobre | ore 19.00
    Lewisville-Dallas, USA | 19-20 ottobre | ore 23.00 italiane
    Budapest, HUN | 26-27 ottobre | ore 20.00 italiane
    Washington DC, USA | 16-17 novembre | ore 20.00 italiane
    Londra, GBR | 23-24 novembre | ore 17.00 italiane
    Las Vegas, USA | 20-21 dicembre | 23.00 italiane

 

International Swimming League 2019: programma, tv e streaming

Eurosport in vista dei citati Giochi Olimpici di Tokyo 2020, ha acquisito i diritti della International Swimming League: le prime due edizioni (2019 e 2020) saranno trasmesse da Eurosport e Eurosport Player. OA Sport, da par suo, vi darà conto delle gare con approfondimenti ad hoc.

 

Anche la ISL di nuoto dei canali Eurosport è disponibile su DAZN 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: katacarix/shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter-Juventus in tv, su che canale vederla. Programma, orario e streaming. Le probabili formazioni

A che ora inizia Barcellona-Inter e su che canale vederla in tv. Streaming e programma