Show Player

LIVE Giro di Toscana 2019 in DIRETTA: Giovanni Visconti sfreccia a Pontedera! La convocazione al Mondiale si fa sempre più vicina



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

16.52 Termina qui la nostra DIRETTA LIVE del Giro di Toscana 2019. Vi diamo appuntamento a domani con il LIVE della Coppa Sabatini, la seconda prova del Challenge Toscana 2019. Vi auguriamo un buon proseguimento di giornata!

16.51 La vittoria di Giovanni Visconti, toscano d’adozione, è stata un fortissimo segnale nei confronti del CT della Nazionale Italiana Davide Cassani . Ciò che gli serviva per guadagnarsi a pieno la sua fiducia in vista della rassegna iridata di settimana prossima.

16.49 Questo è l’ordine d’arrivo dei primi quattro:

  1. Giovanni Visconti (Neri Sottoli-Selle Italia-KTM)
  2. Egan Bernal (Team Ineos)
  3. Nikolay Cherkasov (Gazprom-Rusvelo)
  4. Pierpaolo Ficara (Italia)

16.46 Insomma, la convocazione al Mondiale nello Yorkshire è quasi scontata!

16.45 Volata finale tra Egan Bernal e Giovanni Visconti. E la spunta proprio il siciliano della Neri Sottoli-Selle Italia-KTM!

16.43 Si stacca Ficara.

16.43 Ultimo chilometro!

16.42 Tra i quattro fuggitivi Visconti è sicuramente il più veloce.

16.40 Oramai è fatta per Bernal, Visconti, Ficara e Cherkasov che hanno ben 1’10” di vantaggio. Siamo a 3 chilometri dal traguardo.

16.36 5 chilometri al traguardo. Non c’è accordo nel gruppo degli inseguitori.

16.33 C’è grande collaborazione tra i quattro fuggitivi. Siamo a 8 chilometri dal traguardo e la loro possibilità di potersi giocare la vittoria si alza sempre di più.

16.31 Sale a ben 58″ il vantaggio di Bernal, Visconti, Ficara e Cherkasov.

16.29 Egan Bernal continua a rilanciare l’andatura.

16.27 Siamo a 12 chilometri dal traguardo di Pontedera e i battistrada hanno 39″ di vantaggio.

16.25 Gli inseguitori sono Dunbar, Rosa (Team Ineos), Kudus (Astana), Petilli (UAE Team Emirates), Florez, Vendrame (Androni Sidermec), Osorio (Nippo Vini Fantini), Gabburo, Velasco (Neri Sottoli).

16.22 17 chilometri al traguardo e 28″ di vantaggio per la fuga. Tra poco finirà il tratto in discesa.

16.19 Caduta di Garosio e Carboni in discesa! Per fortuna niente di grave per loro.

16.17 Sono rimasti circa 12 corridori all’inseguimento del quartetto al comando.

16.15 24 chilometri all’arrivo e 23″ di vantaggio per i quattro battistrada.

16.12 Dopo l’ultimo passaggio sul Monte Serra, in discesa Visconti e Ficara si riportano su Bernal e Cherkasov.

16.09 Nikolai Cherkasov della Gazprom Rusvelo si riporta sul colombiano del Team Ineos.

16.07 Scatto di Egan Bernal sul Monte Serra! – 29 chilometri al traguardo. Ripreso Diego Rosa.

16.05 Giovanni Visconti continua a rilanciare l’andatura! Mentre viene ripreso Pellaud.

16.03 Gruppo scatenato con Visconti, Ciccone, Formolo, Carboni e Bernal su tutti.

16.00 Oramai Diego Rosa si trova alle spalle di Pellaud.

15.59 Ripreso anche Bizhigitov. Pellaud rimane solo al comando con 30″.

15.57 Scatto deciso da parte di Rosa, mentre dietro Simone Velasco allunga in testa al gruppo.

15.55 Ripreso anche Guerin, mentre Diego Rosa rilancia l’andatura in testa al gruppo.

15.53 Grandissimo forcing da parte del Team Ineos che riprende Zardini e Zana. Hanno 57″ di svantaggio da Pellaud.

15.50 Scatto di Pellaud! Sullo svizzero della IAM si riporta il kazako Bizhigitov (Astana). Mancano 35 km al traguardo.

15.46 Caja Rural e Team Ineos in testa al gruppo seguiti dall’Astana e dalla Nazionale Italiana.

15.42 Al momento la Ciclismo Cup vede al comando con 640 punti l’Androni Giocattoli-Sidermec, seguita a 526 dalla Neri Sottoli-Selle Italia-KTM e a 314 con la Bahrain-Merida.

15.38 Vi ricordiamo che il Giro di Toscana è valevole come prova della Ciclismo Cup nonché primo appuntamento del Challenge Toscana; si terminerà domani con la Coppa Sabatini.

15.34 45 chilometri al traguardo e vantaggio immutato.

15.30 Siamo già all’interno dell’ultimo giro del circuito del Monte Serra.

15.26 Continua a scendere velocemente il vantaggio del quintetto al comando. Adesso hanno solamente 1’50”.

15.22 Il gruppo è comandato dal Team Ineos del vincitore dell’ultimo Tour de France Egan Bernal.

15.19 Mancano 57 chilometri al traguardo e i battistrada hanno 2’25” di vantaggio.

15.16 Vi ricordiamo che manca un solo passaggio sul GPM del Monte Serra.

15.11 Scende notevolmente il vantaggio dei cinque che adesso hanno 2’35” sul plotone.

15.07 Gruppo in forte rimonta sotto il forcing della Neri Sottoli-Selle Italia-KTM.

15.02 Ripreso Pellaud. I battistrada hanno 3’43” di vantaggio sul gruppo.

14.58 Allungo in discesa da parte di Pellaud. A 75 km dal traguardo viaggia con 13″ sugli immediati inseguitori.

14.53 Il gruppo scollina a 4’15” dal quintetto al comando.

14.49 Bizhigitov passa davanti anche al secondo GPM di giornata del Monte Serra davanti a Guerin e Zardini.

14.45 Dopo tre ore di gara la media è di 39.300 km/h.

14.41 Il gap scende a 4’40” quando siamo a 80 km dal traguardo.

14.37 Finora sono stati percorsi circa 110 chilometri di gara, quindi siamo già entrati nella seconda parte della corsa.

14.32 Ma ritorniamo alla situazione attuale, con i fuggitivi che attaccano per la seconda volta il Monte Serra e il gruppo che sta cercando di reagire.

14.28 Intanto il gruppo viene comandato dalla Nazionale Italiana di Davide Formolo e Giulio Ciccone.

14.24 Il gruppo rallenta e i battistrada raggiungono un vantaggio massimo di 5’40” al km 83.

14.21 Dopodiché il loro vantaggio inizia a diminuire, il gruppo se ne accorge, è troppo presto per avvicinarsi alla fuga; così il quintetto torna ad accumulare un certo distacco sul plotone.

14.18 Al primo passaggio sul GPM del Monte Serra passa in testa Bizhigitov con a ruota Guerin e Zardini.

14.15 Di fatti, al primo passaggio sotto il traguardo di Pontedera, la fuga ha ben 3’39” di vantaggio.

14.12 Pian piano il quintetto guadagna un discreto vantaggio, mentre il gruppo viene controllato dal Team Ineos e dalla Gazprom-Rusvelo.

14.08 Ma ecco che al chilometro 16 arriva l’allungo decisivo con Zhandos Bizhigitov (Astana), Edoardo Zardini (Neri Sottoli Selle Italia KTM), Alexis Guerin (Delko Marseille), Simon Pellaud (Iam Excelsior) e Filippo Zana (Sangemini Trevigiani).

14.04 La gara ha preso il via alle ore 11.30. Sin dall’inizio ci sono stati diversi scatti e controscatti ma non di rilievo.

14.00 Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra diretta live del Giro di Toscana 2019.

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della novantunesima edizione del Giro di Toscana. La corsa organizzata dall’UC Pecciolese sarà valevole come prima prova del Challenge Toscana 2019 in memoria di Alfredo Martini; il secondo appuntamento avverrà domani con la Coppa Sabatini. Saranno 204 i chilometri da affrontare con partenza e arrivo a Pontedera. Il tutto su un percorso decisamente mosso e contraddistinto dalle tre scalate al Monte Serra.

È una gara selettiva, forse una tra le più complicate del mese di settembre. La sua prima parte si snoda su un tratto in linea di 38,6 chilometri senza difficoltà altimetriche. Dopodiché si entrerà nel circuito di 55,1 chilometri da ripetere tre volte e dove ci sarà per l’appunto l’ascesa al Monte Serra: 8,3 chilometri con una pendenza media del 7%. Il circuito terminerà a 28 chilometri dal traguardo, di cui la prima metà in discesa e la parte finale tutta in pianura fino all’arrivo.

Per quanto riguarda i favoriti, il primo nome che salta all’occhio è quello del vincitore dell’ultimo Tour de France Egan Bernal. Il colombiano del Team Ineos e il compagno di squadra Diego Rosa, sono tra i maggiori indiziati dei corridori che potrebbero far esplodere la corsa, soprattutto sul Monte Serra dove Rosa potrebbe dar manforte al suo capitano. Ma attenzione alla Nazionale Italiana con uomini del calibro della maglia tricolore Davide Formolo, Giulio Ciccone e perchè no, il giovane Stefano Oldani. Tra le Professional ecco che l‘Androni Giocattoli-Sidermec potrebbe mettere in campo un duo di attaccanti come Andrea Vendrame, preselezionato per il Mondiale, e Fausto Masnada. Abbiamo anche la Neri Sottoli-Selle Italia-KTM con Giovanni Visconti, già in evidenza alla Coppa Agostoni, e Simone Velasco, una delle rivelazioni dell’anno.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE del Giro di Toscana 2019 con la cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti per non perdervi nulla della corsa pisana. Appuntamento alle ore 14. Buon divertimento!

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter 

@lisa_guadagnini

Foto: Lapresse

 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top