Medagliere Olimpiadi Tokyo 2020, la classifica in base ai podi dei Mondiali. USA in testa, Italia 14ma con 34 medaglie

Manca meno di un un anno ma le Olimpiadi di Tokyo 2020 sono già nella mente di tutti gli sportivi e di tutti gli appassionati. Come sarebbe il medagliere olimpico tenendo conto dei risultati dei Mondiali dei vari sport? Ne abbiamo stilato una prima proiezione, tenendo conto delle ultime rassegne iridate disputate nei vari sport. Nel caso delle discipline che non prevedono Mondiali sono stati tenuti in considerazione i ranking internazionalI (golf e tennis) o la competizione di maggior rilievo (World Classic per il baseball ad esempio). L’Italia si trova in quattordicesima posizione con 34 medaglie (5 ori), al comando gli USA.

IL BORSINO DELL’ITALIA VERSO TOKYO 2020

 

ATTENZIONE: LA RUSSIA È STATA ESCLUSA DALLE OLIMPIADI IN DATA 9 DICEMBRE. LE MEDAGLIE IRIDATE SONO COMUNQUE PRESE IN CONSIDERAZIONE

 

LE MEDAGLIE DELL’ITALIA

ORO (5):

Federica Pellegrini (200 stile libero, nuoto), Simona Quadarella (1500 stile libero, nuoto), Gregorio Paltrinieri (800 stile libero, nuoto), Diana Bacosi (skeet, tiro a volo), Italia (pallanuoto maschile)

N.B. Simone Alessio è oro nei -74 kg di taekwondo ma non è categoria olimpica.

ARGENTO (12):

Letizia Paternoster (ciclismo su pista, omnium), Luigi Busà (75 kg, karate), Italia (volley femminile), Italia (fioretto a squadre femminile, scherma), Mauro De Filippis (trap, tiro a volo), Tammaro Cassandro (skeet, tiro a volo), Simona Quadarella (800 stile libero, nuoto), Stefano Oppo/Pietro Ruta (doppio pesi leggeri, canottaggio), Elena Micheli (pentathlon), Frank Chamizo (74 kg, lotta), Matteo Trentin (prova in linea, ciclismo su strada), Marco Lodadio (anelli, ginnastica artistica)

BRONZO (17):

Mattia Busato (kata, karate), Viviana Bottaro (kata, karate), Gabriele Detti (400 stile libero, nuoto), Gregorio Paltrinieri (1500 stile libero, nuoto), Martina Carraro (200 rana, nuoto) Mauro Nespoli/Vanessa Landi (mixed team, tiro con l’arco), Rachele Bruni (10 km, nuoto di fondo), Andrea Santarelli (spada maschile, scherma), Luca Curatoli (sciabola maschile, scherma), Italia (sciabola a squadre maschile, scherma), Italia (spada a squadre femminile, scherma), Arianna Errigo (fioretto femminile, scherma), Elisa Di Francisca (fioretto femminile, scherma), Italia (fioretto a squadre maschile, scherma), Quattro senza maschile (canottaggio), Filippo Ganna (cronometro, ciclismo su strada), Italia (gara a squadre femminile, ginnastica artistica)

MEDAGLIERE VIRTUALE TOKYO 2020

# NAZIONE ORO ARGENTO BRONZO TOTALE
1. USA 50 27 25 102
2. Cina 42 32 22 96
3. Russia 26 25 18 69
4. Giappone 17 23 16 56
5. Gran Bretagna 16 15 23 54
6. Australia 14 20 18 52
7. Paesi Bassi 14 14 8 36
8. Germania 14 6 19 39
9. Francia 12 11 19 42
10. Nuova Zelanda 10 2 4 16
11. Ungheria 9 5 3 17
12. Brasile 6 6 11 23
13. Corea del Sud 6 5 15 26
14. Italia 5 12 17 34
15. Polonia 5 7 8 20
16. Kenya 5 2 4 11
17. Spagna 4 11 8 23
18. Ucraina 4 5 10 19
19. Cuba 4 5 2 11
20. Canada 4 1 17 22
21. Giamaica 3 6 4 13
22. Turchia 3 5 6 14
23. Repubblica Ceca 3 4 0 7
24. Danimarca 3 3 4 10
25. Uzbekistan 3 2 4 9
26. Azerbaijan 3 2 3 8
27. Cina Taipei 3 1 2 6
27. Georgia 3 1 2 6
29. Etiopia 2 5 1 8
30. Croazia 2 4 7 13
31. Corea del Nord 2 4 4 10
32. Serbia 2 4 3 9
32. Bielorussia 2 4 3 9
34. Irlanda 2 4 1 7
35. Belgio 2 3 3 8
36. ANA 2 3 1 6
37. Thailandia 2 1 2 5
38. Filippine 2 1 1 4
39. Iran 2 0 5 7
40. Hong Kong 2 0 2 4
40. Slovenia 2 0 2 4
42. Uganda 2 0 0 2
43. Svezia 1 8 6 15
44. Svizzera 1 6 6 13
45. India 1 4 7 12
46. Romania 1 3 2 6
47. Portogallo 1 2 3 6
48. Norvegia 1 2 2 5
48. Armenia 1 2 2 5
48. Grecia 1 2 2 5
51. Israele 1 2 1 4
52. Kazakhstan 1 1 9 11
53. Colombia 1 1 3 5
54. Indonesia 1 1 2 4
55. Bahrain 1 1 1 3
55. Qatar 1 1 1 3
57. Bahamas 1 1 0 2
58. Grenada 1 0 0 1
58. Kirghizistan 1 0 0 1
58. Perù 1 0 0 1
58. Venezuela 1 0 0 1
62. Messico 0 2 3 5
63. Estonia 0 2 2 4
64. Malesia 0 2 0 2
65. Bulgaria 0 1 5 6
66. Sudafrica 0 1 4 5
67. Austria 0 1 3 4
67. Ecuador 0 1 3 4
69. Argentina 0 1 1 2
70. Algeria 0 1 1 2
71. Bosnia Erzegovina 0 1 0 1
71. Costa Rica 0 1 0 1
71. Lettonia 0 1 0 1
71. Porto Rico 0 1 0 1
75. Kosovo 0 0 3 3
75. Marocco 0 0 3 3
75. Mongolia 0 0 3 3
78. Nigeria 0 0 2 2
79. Bangladesh 0 0 1 1
79. Burkina Faso 0 0 1 1
79. Cile 0 0 1 1
79. Costa d’Avorio 0 0 1 1
79. Egitto 0 0 1 1
79. Finlandia 0 0 1 1
79. Giordania 0 0 1 1
79. Kuwait 0 0 1 1
79. Macedonia del Nord 0 0 1 1
79. Moldavia 0 0 1 1
79. Namibia 0 0 1 1
79. Repubblica Dominicana 0 0 1 1
79. Slovacchia 0 0 1 1

CLICCA SU PAGINA 2 PER I PODI DI TUTTE LE GARE

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Medagliere Tokyo 2020 Olimpiadi Tokyo 2020 Tokyo 2020

ultimo aggiornamento: 31-08-2019


Subscribe
Notificami
13 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
giuforest
giuforest
1 anno fa

Mi auguro che a Tokyo non sarà così perché altrimenti sarà un fallimento, 7 medaglie d’oro per una nazione come l’Italia sono davvero poche, dovremmo rientrare almeno tra i primi 10 per far si che sia una buona Olimpiade, paghiamo cara l’assenza di medaglie d’oro nello scherma, se l’anno prossimo si ripeterà il mondiale di scherma di quest’anno l’Olimpiade fallirà ancora prima di iniziare, perché se non vincessimo ori nella disciplina che per noi dovrebbe essere una miniera d’oro buonanotte al secchio come si vuol dire! Mi auguro davvero che non si ripetano le prestazioni dello scherma di quest’anno altrimenti saranno cavoli amari, spero davvero che alle Olimpiadi sarà un’altra storia e che Giomi e la federazione ne prendano atto perché parliamoci chiaro, non è accettabile che l’Italia nello scherma non vinca neanche una medaglia d’oro, va bene in altre discipline ma nello scherma proprio no, capisco la concorrenza ma l’Italia deve farsi rispettare in uno sport dove dovrebbe sfondare

Lorenzo1984
Lorenzo1984
1 anno fa
Reply to  giuforest

Capisco che bisogna puntare sempre al meglio e al massimo però chiamare fallimentare o disastrosa un’Olimpiade con 36 medaglie (con 7 ori) mi pare eccessivo.

Lorenzo1984
Lorenzo1984
1 anno fa
Reply to  Lorenzo1984

36 medaglie l’Italia le ha raggiunte 2 volte nella storia delle Olimpiadi: Los Angeles 32 e Roma 60, nelle ultime 3 Olimpiadi l’Italia ha preso 8 Ori, non molti di più degli eventuali 7 Ori.

giuforest
giuforest
1 anno fa
Reply to  Lorenzo1984

Mah onestamente non credo conti solo la quantità delle medaglie ma anche il valore, 7 ori per l’Italia sono pochi così come non raggiungere la top ten, pochi considerando che non ne abbiamo vinto nemmeno uno nello scherma dove dovremmo dominare! L’Olanda ha vinto solo una medaglia in più di noi ma molto più ori di noi, conta anche questo, poi nessuno pretende che l’Italia arrivi a 14, 15 ori ma alla top ten almeno negli sport estivi l’Italia ci dovrebbe stare sempre come accade sempre dal 96, i bronzi sono troppi rispetto agli argenti e agli ori, poi per carità ci sta portare a casa alcuni bronzi ma quando poi diventano troppi rispetto al resto delle medaglie onestamente da tifoso non li gradisco molto, significa che la mentalità non è del tutto vincente e mi riferisco in particolare modo allo scherma dove almeno all’olimpiade non possiamo permetterci passi falsi, parlo di una disciplina in cui l’Italia negli ultimi anni abbiamo vinto più volte il medagliere, non vincere nessuna medaglia d’oro sarebbe un fallimento in questo sport e rischierebbe di contribuire in modo molto negativo all’olimpiade, cmq mi auguro davvero che all’olimpiade sarà un’altra storia, poi è vero a Rio e a Londra abbiamo vinto 8 ori ma almeno eravamo in top ten

Lorenzo1984
Lorenzo1984
1 anno fa
Reply to  giuforest

Se l’Italia si mantiene costante con le sue 7-8-9 medaglie d’oro e le sue circa 30 medaglie totali, ma allo stesso tempo perde la top ten nella Classifica generale non è un problema dell’Italia, il problema nascerebbe se passi dalle 8 medaglie d’oro a 4-5 oppure se passi dalle 30 medaglie totali a 20…la posizione nel medagliere totale non dipende solo da noi. Se la Croazia (per esempio) vince 15 medaglie d’Oro l’Italia può farci ben poco, l’obiettivo è mantenersi costanti…se poi si vuole parlare dei vari sport allora il discorso cambia e sarebbe molto lungo, la Scherma alle Olimpiadi con 0 medaglie non sarebbe una bella notizia, ma prenderne 0 d’Oro ma comunque con 8 totali non farebbe della Scherma un movimento in crisi o un disastro, semplicemente saremmo (o siamo visti i Mondiali) in un periodo senza Campionissimi ma con tanti ottimi atleti competitivi, e non è mica sempre un male.

cavabara
cavabara
1 anno fa
Reply to  Lorenzo1984

Lorenzo hai ragione a dire che abbiamo raggiunto 36 medaglie solo in 2 occasioni ma è altrettanto vero che il numero degli sport e delle medaglie in palio è aumentato negli ultimi anni quindi ci si aspetterebbe qualche medaglia in più del passato.
Poi dobbiamo sottolineare che grazie alla globalizzazione è aumentato anche il numero di nazioni che presentano atleti buoni e/o ottimi e quindi è più difficile raggiungere il podio.
Cmq preferisco partire da sfavorito per la top 10 e poi fare faville a Tokyo piuttosto che partire da favorito per poi racimolare meno del previsto 🙂

giuforest
giuforest
1 anno fa
Reply to  cavabara

Infatti per quello penso che 7 medaglie d’oro sono poche, proprio perché il numero delle discipline è aumentato, ad esempio c’è anche il karate che spesso dà soddisfazioni all’Italia e poi nello scherma secondo me si possono vincere tutte le medaglie di bronzo e argento di questo mondo ma una nazionale come l’Italia almeno una medaglia d’oro dovrebbe portarla a casa sempre (pensiamo anche al fatto che uno 0 titoli ai mondiali non accadeva dal 1987!), comunque mi auguro che l’Italia vada in top ten, indipendentemente dalla quantità di medaglie una delle prime cose che cade all’occhio è la posizione del medagliere, poi è vero anch’io preferisco raccogliere meno del previsto a questi mondiali piuttosto che alle olimpiadi, a Rio ad esempio ci eravamo presentati con 4-5 ori ai mondiali per poi vincerne il doppio alle olimpiadi, mi auguro che la stessa cosa accada a Tokyo, del resto in una competizione come le Olimpiadi l’Italia dovrebbe esaltarsi data la sua importanza, per cui mi auguro che alle olimpiadi sarà un’altra storia!

OLIMPIONICO
OLIMPIONICO
1 anno fa

Sono sicuro che SCHERMA, CICLISMO, TIRO CON L’ ARCO, si riscatteranno e ci porteranno 5 ORI. ITALIA !!!!

Graziano
Graziano
1 anno fa

L’impressione che ho è che mai come questa volta entrare nella Top 10 sarà difficile: l’epicentro dello sport si è spostato in Estremo Oriente (al pari di quello economico), quindi Cina, Giappone, Sud Corea faranno razzie di titoli ma anche da altri Paesi asiatici (vedi l’India nel tiro o la Thailandia negli sport di combattimento) arriveranno molte medaglie. Poi ci sono le Nazioni storicamente avanti come Usa, Russia, Germania, Gran Bretagna, la stessa Francia nostra antica rivale. Dieci ori forse non basteranno. Poi ci sarà una rivale in più, l’Olanda e mi piacerebbe molto conoscere la vostra opinione su quali sono le cause della repentina crescita dello sport arancione in tante discipline

Fabio90
Fabio90
1 anno fa
Reply to  Graziano

Chiaro che quando si ottengono risultati del genere, è perchè si è svolto un lavoro certosino; ma se andiamo nello specifico penso sia dovuto sopratutto al lavoro fatto sullo sport femminile (ricordo sopratutto campionesse olandesi attuali, rispetto ai campioni) individuale, ma anche di squadra, basta pensare che l’Olanda femminile sia forte nella pallanuoto e pallavolo, cosa che non si può dire degli uomini (nella pallanuoto sopratutto) e poi anche per il fatto che gli olandesi riescono sempre ad ottenere tanto in singoli sport,non come negli sport invernali dove addirittura raccolgono tutto solo in uno sport, ma tutto sommato anche in quelli estivi il ciclismo la fa da padrona.

OLIMPIONICO
OLIMPIONICO
1 anno fa

SAREI FELICISSIMO SE L’ ITALIA VINCESSE 33 MEDAGLIE CON 10 ORI ! Mi auguro una prestazione sottotono di un paio di squadre previste davanti alla Nostra. Se la pellegrini rivincesse 12 anni dopo pechino sarebbe incredibile: non credo che possa avvenire e non lo merita; altrimenti le altre sarebbero tutte diventate scarse e sarebbe una sconfitta per il Nuoto. IO darei più’ fiducia a Tiro a Volo, Atletica-Leggera, Nuoto, Ciclismo, Tiro con l’ Arco, Pallanuoto. ITALIA !!!!

Lorenzo1984
Lorenzo1984
1 anno fa
Reply to  OLIMPIONICO

Secondo me faremo grandi cose col Nuoto (anche senza una medaglia di Federica Pellegrini, quella sarebbe un qualcosa di inaspettato), Scherma (ovviamente) e Tiro a volo (nello skeet dominiamo, nel trap se riusciamo a qualificarci qualcosa uscirà sempre), ma sono fiducioso anche per il Canottaggio (4 di coppia e doppio PL sono da medaglie pesanti), il Ciclismo su Pista (una squadre forte che può ancora migliorare), il Karate e il Tiro con l’Arco (Nespoli e qualche ragazza possono sorprendere)

Fabio90
Fabio90
1 anno fa
Reply to  Lorenzo1984

Concordo con Lorenzo sugli Sport dove dovremmo avere più soddisfazioni, anche se è bene sottolineare come nel ciclismo su pista abbiamo ottimi elementi, si possono puntare a medaglie..ma gli ori saranno complicati.
E sul nuoto per noi non è mai semplice, 1 anno è lungo possono uscire tanti tempi pazzeschi oltreoceano, per dire la Panziera che ora è una carta da oro possibile ai mondiali (ma vediamo se riesce ad ottenerlo) tra un anno dovremmo vedere se sarà ancora cosi, e Paltrinieri? sembra in leggero calo rispetto ai nuovi fenomeni…io punto molto su Detti per tokyo…gli 800 saranno la gara nettamente con piu possibilita..il resto sarà molto ma molto complicato.
Fondamentali saranno i possibili ori ottenuti qua e là, sperando che almeno una squadra ci riesca (le maggiori indiziate per me sono pallavolo donne e pallanuoto, ma ovviamente ci vogliono imprese) e che ci siano elementi come un Chamizo..tamberi..bruni..kerschbaumer….o altri ( non è che ce ne siamo molti ahimè, ma qualcun altro si) che ottengano il bottino pieno. Senza alcune di queste vittorie individuali, praticamente saremmo appesi al dominio totale della scherma, sport dove mi aspetto tanto ma non si può pensare di fare 10 ori in 12 gare per dire.

Pattinaggio a rotelle, velocità su strada, Europei Pamplona 2019: altre quattro medaglie per gli azzurri, due ori e due argenti

Canottaggio, Mondiali 2019: il medagliere. Italia seconda con tre ori e dieci medaglie complessive