Seguici su

Live MotoGP

LIVE Moto2, GP Repubblica Ceca 2019 in DIRETTA: Marquez alieno in pole, Baldassarri e Bulega in prima fila

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

15.49 Si chiude qui la Diretta Live, l’appuntamento con la Moto2 è per domani mattina, è previsto il sole per la giornata di gara. Buon proseguimento. 

15.47 Alex Marquez conquista la pole position con un alieno 2:06.787, due secondi più veloce di Lowes e poi un plotone di italiani capitanati da Baldassarri che precede Bulega, Di Giannantonio e un enorme Bezzecchi.

POS # RIDER GAP
1
73
A. MARQUEZ
2:06.787
2
22
S. LOWES
+2.018
3
7
L. BALDASSARRI
+3.979
4
11
N. BULEGA
+4.590
5
21
F. DI GIANNANTONIO
+5.266
6
72
M. BEZZECCHI
+5.486
7
23
M. SCHROTTER
+5.637
8
64
B. BENDSNEYDER
+6.053
9
96
J. DIXON
+6.334
10
40
A. FERNANDEZ
+6.644

15.46 BANDIERA A SCACCHI. Terzo tempo per il Balda a 9 decimi, prima fila!

15.45 Ora la pista è davvero ideale per la slick, Marquez in testa con 2:09.888 davanti a Lowes. Baldassarri ci prova nel T1.. non è finita!

15.44 Si acendono i caschi rossi anche per Marquez, intanto Di Giannantonio in pole provvisoria 2:12.053!!

15.43 Sam Lowes con la slick si porta in testa, 2:13.368 perdendo moltissimo nel T4 ancora il più umido.

15.42 Tre minuti al termine e Bezzecchi è clamorosamente in pole ma la sensazione è che da qui in poi si andrà a rivoluzionare la classifica.

15.40 Augusto Fernandez si inserisce tra i due italiani adesso, resiste il tempo di Bezzecchi ma i piloti ora montano la slick.

15.39 Sei minuti alla fine, Marini sale secondo con 2:13.590, è uno-due Romagna per ora!

15.38 Caduto Bendsneyder che era al momento secondo, Di Giannantonio ancora protagonista col terzo tempo a 739 millesimi ora.

15.37 Cosa sta facendo Bezzecchi?? 2:13:408 e distacco che rimane vicino al secondo rispetto a tutti. Potremmo assistere ad un capolavoro se la pista non si asciuga del tutto.

15.36 BEZZECCHI! Indiavolato 2:13.999 tempo pauroso rispetto a tutti!

15.35 Come spesso accade in situazioni così è un pilota proveniente dal Q1 a cominciare meglio di tutto. Gardner  si mette in testa, 2:15.449.

15.33 Piloti ancora in fase di assestamento, partono ora i giri lanciati.

15.32 Tutti in pista, per ora si mantengono le rain ma la pioggia è definitivamente cessata ora.

15.30 SEMAFORO VERDE! Si parte, ultimi 15 infuocati minuti della giornata. 

15.28 Ora assisteremo alla lotta vera e propria per la pole position, con tanti italiani pronti a insidiare Alex Marquez e Thom Luthi.

15.25 Grande soddisfazione nel box KTM per il risultato di Bezzecchi, molto arrabbiato Roberts per il suo errore che gli è costato la Q2.

15.21 BANDIERA A SCACCHI. E CE LA FAA! CHE GIRO DI BEZZECCHI! Quando le condizioni gli permettono di esprimere il talento, questo pilota è sempre un piacere per gli occhi. 2:14.290 e quarto tempo, qualificato insieme a Gardner, Bendsneyder e Dixon. Se ne vanno purtroppo Locatelli (settimo) e Pasini (decimo).

15.21 E’ ricominciata la pioggia, ma Bezzecchi ci prova, caschi rossi T1 e T2!

15.20 Sesta posizione per Bezzecchi che si migliora ma non abbastanza, per ora resiste Roberts, si sono spenti i caschi rossi.

15.19 Jorge Martin secondo, ma continuano a migliorarsi in tanti, mancano 2 minuti e tutto può accadere.

15.18 Brutta caduta per l’americano Roberts, al momento secondo sull’altra KTM, che prova a rientrare velocemente ai box consapevole dei miglioramenti della pista.

15.16 Sale anche Gardner, terzo ora con 2:14.876 a 8 decimi dal britannico della KTM che continua a migliorarsi.

15.14 Bene anche Bezzecchi che si porta quinto, vicino alla zona taglio. Distacchi abissali rispetto a Dixon per tutti.

15.12 Dixon 2:14.750 rifila due secondi a tutti. Il britannico in queste condizioni ci sguazza decisamente felice e va tenuto d’occhio.

15.11 Pasini subito là davanti col terzo tempo, la pioggia tiene per ora, le condizioni dell’asfalto potrebbero cambiare da minuto a minuto.

15.10 Il primo giro competitivo lo firma Bendsneyder in 2:17.196

15.08 Si stanno lanciando ora i vari piloti dopo un paio di passaggi di adattamento.

15.06 Tutti in pista con gomme da bagnato, Locatelli unico ad aspettare.

15.05 SEMAFORO VERDE! VIA!

15.03 Ci siamo davvero, caschi allacciati e si accendono i motori..

15.00 Per quanto riguarda gli italiani troveremo in pista anche Bezzecchi e Manzi che in caso di bagnato potrebbero anche trovare il jolly. Un occhio di riguardo andrà anche a loro due.

14.58 Occhi al cielo per tutti gli addetti, si potrebbe anche partire con le rain adesso, ma la situazione è in continua evoluzione.

14.55 Dieci minuti al via.

14.53 Ora piove.. La MotoGP ha terminato la sua sessione e la pista si sta liberando.

14.50 Ottima la risposta sotto pressione di Lorenzo Baldassarri che invece si è preso la Q2 all’ultimo tentativo buono e quindi aspetterà il prossimo turno. Tra i piloti che vedremo in azione anche Andrea Locatelli e Remy Gardner, i tre dovrebbero essere i favoriti per il passaggio del turno ma le condizioni meteo restano molto instabili.

14.47 Montano le slick nei secondi finali alcuni piloti della MotoGP, indicazione che la pista potrebbe forse essere già pronta.

14.45 Sarà una Q1 importante soprattutto per Mattia Pasini che è al rientro nel Mondiale col team Tasca, al posto di Simone Corsi, e si era molto ben comportato fino alle caotiche prove libere della mattina.

14.41 Le condizioni della pista sono in netto miglioramento, era tornata la pioggia ma come nella mattina la Moto2 si troverà in una condizione di passaggio. Forse si riuscirà a montare le slick già nel Q1.

14.38 Eccoci ritrovati a Brno, in piena la Q2 della MotoGP che precede l’inizio della qualifica della Moto2.

11.40 Caotico finale come previsto con la pista molto al limite che ha permesso miglioramenti costati caro a Pasini. Molto bene il giro finale di Balda e Bastianini. Ci risentiamo poco prima delle 15:00 per l’avvicinamento alle qualifiche.

11.37 Niente da fare per Pasini e Locatelli mentre ce la fa all’ultimo respiro Bastianini con l’undicesimo tempo. Bulega primo tempo in queste FP3, resta davanti Di Giannantonio in quella combinata. In Q1 anche Gardner e Martin.

POS # RIDER GAP
1
21
F. DI GIANNANTONIO
2:01.695
2
11
N. BULEGA
+0.035
3
45
T. NAGASHIMA
+0.063
4
7
L. BALDASSARRI
+0.096
5
23
M. SCHROTTER
+0.190
6
40
A. FERNANDEZ
+0.191
7
12
T. LUTHI
+0.207
8
73
A. MARQUEZ
+0.268
9
9
J. NAVARRO
+0.278
10
22
S. LOWES
+0.283

11.36 BANDIERA A SCACCHI. Quarto complessivo BALDA con 2:01.791!! Ma ora è Pasini ad essere fuori…

11.35 Badassarri casco rosso nel T1 dell’ultimo tentativo!

11.34 Pochi caschi gialli al momento, si mette male per gli azzurri.

11.32 Cominciano gli assalti di Lorenzo Baldassarri, Enea Bastianini, Andrea Locatelli e Mattia Pasini!

11.31 Anche Bastianini messo fuori al momento, serve un’immediata reazione dei due italiani.

11.30 Saranno 5 minuti di fuoco vero a Brno.

11.28 Ancora Schrotter! 2:01.982, Jorge Martin secondo tempo mette fuori Baldassarri nel combinato!

11.27 Locatelli terzo a 149 millesimi, bene anche Andrea, tanti italiani lì davanti ma manca un po’ Baldassarri, quattordicesimo e ora a rischio taglio.

11.26 2:02.304 per Marcel Schrotter ora che prova a fare la voce grossa e si mette al comando.

11.25 Schrotter si inserisce tra Marquez e Pasini, Di Giannantonio risale quarto. Siamo molto al limite ora, solo 8 minuti al termine.

11.24 E’uscito il video del “salvataggio della stagione”. DA NON PERDERE!

11.23 Alex Marquez con il guizzo del campione si mette davanti a tutti di un decimo.

11.21 14 minuti alla fine e si fa davvero sul serio ora, la pista è quasi in condizioni ideali.

11.20 Eccolo il primo tempo serio, ed è di Mattia Pasini! 2:02.638 questo è un ottimo giro.

11.19 Sembra che il limite della pista al momento sia il 2.03, molti piloti si avvicinano ai tempi di Bulega ma nessuno è i grado di scendere di più.

11.17 Vierge in seconda posizione a 4 decimi ma i tempi ora si sono un po’ stabilizzati. Non è ancora chiaro se vedremo o meno un altro paio di secondi di incremento.

11.15 Siamo già sotto ai tempi dei più lenti di ieri quindi ci stiamo avvicinando ad ottenere veri miglioramenti.

11.14 Bulega in gran forma, 2:03.166 per il pilota della Sky Racing Team che chiuderà però il proprio rapporto con l’accademy al termine di questa stagione.

11.13 Condizioni molto pericolose perché basta uscire di pochissimo dalla traiettoria per trovare l’umido, specialmente nel T4. Per ora però nessuno a terra.

11.11 Ora davvero tutti in pista finalmente, Sam Lowes primo a scendere sotto il 2.04

11.10 Siamo già scesi sul 2:04.847 con Gardner, a 3 secondi dai tempi buoni e mancano ancora 25 minuti.

11.08 Intanto arrivano notizie fresche sull’infortunio di Gabriel Rodrigo (Moto3) che dovrebbe saltare “qualche mese”. Potrebbe addirittura essere a rischio la parte restante di stagione per lui, dopo la doppia frattura subita ieri.

11.06 Si riprende la testa della classifica Lorenzo, 2:07.565. I tempi si stanno lentamente ma inesorabilmente avvicinando a quelli buoni…

11.05 Intanto è l’australiano Remy Gardner a portarsi in testa, 2:07.824, un secondo meglio di Baldassarri.

11.04 Tutti stupiti i piloti da ciò che ha combinato il sudafricano! Se la ridono dai box..

11.03 Numero PAZZESCO di Odendaal per restare a cavallo della sua NTS!

11.02 Gira solo il Balda al momento che si migliora portandosi sul 2:11.268

11.01 Quasi tutti attendisti, si aspetta un miglioramento del tracciato per scatenarsi tra una mezz’oretta.

11.00 E’ di Baldassarri il primo vero tentativo, il marchigiano chiude in 2:12.7 quindi parecchio più alto rispetto a ieri.

10.58 Condizioni molto difficili perché la prima parte del tracciato è completamente asciutta mentre rimane umido il T4.

10.56 Sarà interessante capire subito quali saranno i tempi sul giro, per vedere se si potrà migliorare verso fine sessione.

10.55 SEMAFORO VERDE!

10.53 E’ tutto pronto, stanno per scattare le FP3!

10.51 Il rientrante Mattia Pasini invece è stato invece uno dei pochissimi a non migliorarsi in FP2 dopo la caduta e ripartirà così oggi dal dodicesimo tempo.

10.48 Sessione importante anche per Luca Marini che cercherà di ritrovare le stesse sensazioni del compagno di team che ieri gli ha rifilato 4 decimi.

10.45 Terminate le FP3 della MotoGP la pista si prepara per la Moto2, dieci minuti al via!

10.42 Ancora un po’ in ombra invece Lorenzo Baldassarri che non è riuscito a ripartire in maniera perfetta dopo la lunga pausa e si trova in quattordicesima posizione. La traiettoria è parecchio asciutta comunque ora e le possibilità di migliorare ci dovrebbero essere, specialmente verso fine turno.

10.40 Il leader del Mondiale Alex Marquez e il suo più immediato inseguitore Thomas Luthi sono rispettivamente in settima e sesta posizione, abbastanza calmi ma sufficientemente veloci ieri.

10.37 Ci siamo lasciati ieri con l’uno-due italiano davanti nelle FP2: Di Giannantonio e Bulega hanno regalato spettacolo ieri precedendo il giapponese Nagashima s Schrotter.

10.34 La pioggia caduta nella tarda notte se n’è andata e la pista è in evidente fase di miglioramento, non è quindi impossibile ipotizzare che qualche tempo possa anche migliorare durante questa sessione, rendendo il tutto più variabile.

10.30 Buongiorno! Benvenuti a Brno per seguire con noi la giornata di FP3 e qualifiche del GP della Repubblica Ceca.

La preview del fine settimana – La cronaca della FP1 – La cronaca della FP2 – La classifica del Mondiale Moto2 – Programma, orari e tv della giornata

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE FP3, FP4 E QUALIFICHE DI MOTOGP ALLE 9.55 E 13.30

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del sabato del Gran Premio della Repubblica Ceca 2019 per quanto riguarda la Moto2. Sul tracciato di Brno è tempo della terza sessione di prove libere e, soprattutto, delle qualifiche che andranno a comporre la griglia di partenza della gara di domani. Ci attendiamo una giornata quanto mai interessante dato che regna l’equilibrio tra i protagonisti della classe mediana e, soprattutto, si annuncia pioggia per tutto il corso della giornata.

Giove Pluvio, quindi, potrebbe rendere ancora più indecifrabile una categoria che, per quanto visto ieri nelle prime due sessioni di prove libere, è quanto mai equilibrata. Davanti a tutti si sono classificati due italiani, Fabio Di Giannantonio e Nicolò Bulega, con una ottima prova nella FP2. Il più costante del venerdì, tuttavia, il migliore è stato Tetsuta Nagashima con il miglior tempo nel corso della mattinata ed il terzo nel pomeriggio. A breve distanza, quindi, troviamo Marcel Schrotter, Augusto Fernandez, Thomas Luthi e Alex Marquez, il leader della classifica generale, reduce da 4 vittorie nelle ultime cinque uscite.

Gli altri italiani, invece, devono risalire la china. Luca Marini ha strappato con i denti la decima posizione, quindi Mattia Pasini, Enea Bastianini e Lorenzo Baldassarri si sono iscritti al club del primi 14 proprio in extremis. L’arrivo della pioggia dovrebbe garantire la qualificazione alla Q2 a tutti questi, ma mai fidarsi del meteo di Brno!

il sabato del GP della Repubblica Ceca prenderà il via alle ore 10.55 con la terza sessione di prove libere, mentre le qualifiche scatteranno alle ore 15.05 con la Q1. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale di entrambe le sessioni per non perdervi nemmeno un istante delle emozioni di Brno! (Foto: Valerio Origo). 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *