Show Player

Atletica leggera, Europei under 20 2019: show italiano sui 100 metri. Oro per Vittoria Fontana e Lorenzo Paissan



Giornata da ricordare, più unica che rara: l’atletica italiana si esalta agli Europei under 20 di Boras, in Svezia, volando nei 100 metri sia al maschile che al femminile e portandosi a casa due clamorose medaglie d’oro. I protagonisti sono Lorenzo Paissan e Vittoria Fontana: due velocisti che in terra scandinava fanno salire il tricolore sul gradino più alto del podio.

La performance più esaltante è quella di Fontana tra le donne. Un vero e proprio capolavoro in 11.40, tempo che le vale anche il nuovo record italiano di categoria, migliorando trent’anni dopo Sonia Vigati che lo aveva stabilito nel 1989. Battute l’olandese N’Ketia Seedo, a pari tempo ma piazzata per questione di millesimi, e la spagnola Jael Bestue (11.59).

Loading...
Loading...

Al maschile due anni dopo Filippo Tortu tocca a Paissan riportare il titolo della velocità nel Bel Paese. 10.44 il tempo con vento nullo per sconfiggere il polacco Antoni Plichta (10.52) e l’inglese Chad Miller (10.53).

Un’altra medaglia è arrivata nel lancio del martello: Giorgio Olivieri è bronzo in 78,75. Vince l’ucraino Kokhan con il nuovo primato europeo di categoria in 84,73 davanti al greco Frantzeskákis.

Nel getto del peso al maschile nona piazza per Riccardo Ferrara che si peggiora rispetto alla qualificazione chiudendo in 18,43. Vince il bielorusso Tamashevich davanti al polacco Marok e al turco Karahan.

Italiani non presenti nelle altre due finali di giornata. Nel lungo maschile 7,83 per il francese Pommery, oro davanti allo svizzero Biya e al rumeno Bucsa. Nel disco femminile super 55.92 per l’olandese van Daalen davanti alla turca Becerek e alla francese Ngandu-Ntumba.

Domani altra giornata importante nella quale esordirà la stella della squadra tricolore: Larissa Iapichino nel lungo.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: COLOMBO/FIDAL

Loading...

Lascia un commento

scroll to top