Rugby, Champions Cup 2019: i Saracens tornano campioni! Battuto Leinster 20-10

Torna in terra inglese la Champions Cup di rugby: l’edizione 2019 va infatti ai Saracens, che battono i campioni uscenti del Leinster in un St James’ Park quasi completamente gremito per 20-10. Partita ovviamente molto tesa e spettacolare, nella quale però la banda di Mark McCall è riuscita a dominare sotto ogni fase, non rischiando praticamente mai.

Partono forte gli irlandesi campioni uscenti: Sexton dopo 3′ trova il vantaggio al piede, Furlong al 32′ allunga le distanze per il 10-0 parziale. Suona la sveglia in casa Saracens e, dopo il piede di Farrell, ci pensa Maitland a riequilibrare il risultato a metà gara con la meta che vale il 10-10. Nella ripresa la forza fisica e la classe dei Saracens si fa sentire, il momento decisivo è al 67′: Vunipola va in meta, trovando il break dopo il calcio di Farrell. Gli irlandesi ci provano ma non riescono a rispondere e sono costretti ad arrendersi.

Leinster-Saracens 10-20

Leinster: 15. Rob Kearney 14. Jordan Larmour 13. Garry Ringrose 12. Robbie Henshaw 11. James Lowe 10. Johnny Sexton (C) 9. Luke McGrath 1. Cian Healy 2. Sean Cronin 3. Tadhg Furlong 4. Devin Toner 5. James Ryan 6. Scott Fardy 7. Sean O’Brien 8. Jack Conan
A disposizione16. James Tracy 17. Jack McGrath 18. Michael Bent 19. Rhys Ruddock 20. Max Deegan 21. Hugh O’Sullivan 22. Ross Byrne 23. Rory O’Loughlin

Marcatori Leinster
Mete: Furlong (32′)
Trasformazioni: Sexton (33′)
Punizioni: Sexton (3′)

Saracens: 15. Alex Goode 14. Liam Williams 13. Alex Lozowski 12. Brad Barritt (c) 11. Sean Maitland 10. Owen Farrell 9. Ben Spencer 1. Mako Vunipola 2. Jamie George 3. Titi Lamositele 4. Will Skelton 5. George Kruis 6. Maro Itoje 7. Jackson Wray 8. Billy Vunipola
A disposizione: 16. Joe Gray 17. Richard Barrington 18. Vincent Koch 19. Nick Isiekwe 20. Schalk Burger 21. Richard Wigglesworth 22. Nick Tompkins 23. David Strettle

Marcatori Saracens
Mete: Maitland (40′), B.Vunipola (67′)
Trasformazioni: Farrell (40′, 67′)
Punizioni: Farrell (39′, 58′)

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Champions cup rugby 2018-2019 Leinster Saracens

ultimo aggiornamento: 11-05-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2019, avvio convincente per Vincenzo Nibali. C’è una differenza nei confronti di Roglic…

Tennis, qualificazioni Internazionali d’Italia 2019: Filippo Baldi al turno decisivo, eliminato Lorenzo Musetti