Seguici su

Live MotoGP

LIVE Moto3, GP Francia 2019 in DIRETTA: vince McPhee davanti a Dalla Porta e Canet, Migno è 5°

Pubblicato

il

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della domenica del Gran Premio di Francia 2019 della Moto3. Sullo storico e splendido circuito di Le Mans la classe più leggera è pronta per il suo quinto appuntamento di un campionato quanto mai combattuto e imprevedibile.

La giornata sulla pista della Sarthe, dove tra circa un mese si correrà la celebre 24 Ore di Le Mans, prenderà il via alle ore 8.40 con il warm-up, gli ultimi 20 minuti a disposizione di tecnici e piloti per rivoluzionare le proprio moto, quindi alle ore 11.00 scatterà il Gran Premio di Francia.

Davanti a tutti vedremo il britannico John McPhee assieme a Tony Arbolino e Ai Ogura in prima fila, mente in seconda vedremo Tatsuki Suzuki, Gabriel Rodrigo e Marco Ramirez, mentre Niccolò Antonelli è settimo, con Andrea Migno 11esimo e Romano Fenati 13esimo. Il leader della classifica generale, lo spagnolo Aron Canet, è appena 14esimo, davanti a Lorenzo Dalla Porta, per una gara quanto mai imprevedibile, soprattutto se, come pare, ci sarà lo zampino della pioggia.

La domenica del Gran Premio di Francia della MotoGP scatterà alle ore 8.40 con il warm-up, mentre alle ore 11.00 si spegnerà il semaforo per dare il via alla gara di Le Mans.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta di ogni minuto, per non perdersi davvero nulla dello spettacolo della Moto3 a Le Mans. Buon divertimento! (Foto: Valerio Origo)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DEL WARM-UP E DELLA GARA DELLA MOTOGP A LE MANS ALLE 9.40 E ALLE 14.00

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

La classifica del Mondiale Moto3 – Cronaca FP3 – Cronaca qualifiche

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

11.43 Si chiude qui la nostra diretta, grazie per averci seguito e appuntamento alla prossima su OASport.

Per il Mondiale c’è da registrare il pesante “zero” di Antonelli ed il 12° posto di Masià. Canet allunga in classifica, ma Dalla Porta si conferma in lizza per il titolo e guadagna terreno sullo spagnolo.

Di seguito la top10 del GP di Francia:

1
17
J. MCPHEE
37:48.689
2
48
L. DALLA PORTA
+0.106
3
44
A. CANET
+0.757
4
19
G. RODRIGO
+0.978
5
16
A. MIGNO
+1.201
6
27
K. TOBA
+1.410
7
13
C. VIETTI
+1.451
8
22
K. MASAKI
+1.636
9
84
J. KORNFEIL
+1.848
10
25
R. FERNANDEZ
+2.049

VINCE MCPHEE! Dalla Porta è secondo per un soffio, mentre Canet è terzo dopo aver rischiato l’impossibile nelle ultime curve!

ULTIMO GIRO! Dalla Porta va in testa grazie alla scia sul rettilineo! Masià e Migno si disturbano e perdono terreno rispetto ai primi 3.

-2 McPhee al comando nel penultimo giro davanti a Toba e Dalla Porta, ma adesso il gruppo si è ricompattato!

-2 CLASSIFICA AGGIORNATA:

1
48
L. DALLA PORTA
33:55.702
2
17
J. MCPHEE
+0.151
3
27
K. TOBA
+0.237
4
16
A. MIGNO
+0.377
5
44
A. CANET
+0.428
6
19
G. RODRIGO
+0.568
7
5
J. MASIA
+1.106
8
13
C. VIETTI
+1.220
9
22
K. MASAKI
+1.503
10
84
J. KORNFEIL
+1.717

-3 Adesso sono 6 i piloti in lotta per la vittoria, ma Masià sta riportando anche Vietti in scia ai primi!

-3 Dalla Porta sfrutta la doppia scia sul dritto e va al comando, ma Toba ha riportato gli inseguitori a contatto con il gruppo di testa!

-4 Strepitosa rimonta di Kaito Toba, che si è portato addirittura in quinta piazza alle spalle di Canet e all’inseguimento del podio!

-5 Migno passa Dalla Porta per la seconda piazza alle spalle di McPhee, mentre la gara perde anche Dennis Foggia per una caduta.

-5 Si è creata una frattura nel primo gruppo, con McPhee, Dalla Porta e Migno che hanno preso un buon margine su Canet e Rodrigo!

-6 Doppia caduta nel gruppo di testa! Suzuki perde il controllo della moto e coinvolge anche Arbolino nell’incidente! Nessuna conseguenza per i due centauri.

-6 CLASSIFICA AGGIORNATA:

1
17
J. MCPHEE
26:10.182
2
48
L. DALLA PORTA
+0.012
3
24
T. SUZUKI
+0.250
4
16
A. MIGNO
+0.320
5
14
T. ARBOLINO
+0.454
6
44
A. CANET
+0.586
7
19
G. RODRIGO
+0.650
8
27
K. TOBA
+2.912
9
7
D. FOGGIA
+2.961
10
22
K. MASAKI
+3.382

-7 Rimescolamento di posizioni al comando della gara, con McPhee primo davanti a Dalla Porta, Suzuki, Migno, Arbolino, Canet e Arbolino.

-8 Suzuki va largo in curva 6 e perde tre posizioni, mentre Antonelli purtroppo cade e dice addio alle speranze di podio…

-8 Suzuki continua a comandare questa gara ma non riesce più a scremare il drappello di testa: si deciderà tutto all’ultimo giro!

-9 Adesso Dennis Foggia è al comando del gruppo degli inseguitori con un ritardo di 2″5 dalla settima piazza di Canet.

-10 Suzuki passa sul traguardo con 0″3 su Dalla Porta, ma il toscano sfrutta la scia e si riporta a contatto con il giapponese. Masià ha commesso un errore alla chicane del T1 e dovrà scontare una penalità di 2″2 alla fine della gara per aver tagliato!

-11 CLASSIFICA AGGIORNATA:

1
24
T. SUZUKI
18:43.079
2
48
L. DALLA PORTA
+0.526
3
19
G. RODRIGO
+0.672
4
17
J. MCPHEE
+0.820
5
16
A. MIGNO
+0.957
6
14
T. ARBOLINO
+1.099
7
44
A. CANET
+1.207
8
5
J. MASIA
+3.482
9
7
D. FOGGIA
+3.662
10
23
N. ANTONELLI
+3.816

-12 Il corpo a corpo tra Migno e Dalla Porta ha permesso a Suzuki di prendere un piccolo margine: può essere il momento chiave della corsa?

-12 Dalla Porta passa Suzuki in curva 2 ma poi subisce il contrattacco del nipponico e di Migno.

-13 Masià sta recuperando terreno velocemente ed è a 2″5 dalla coda del gruppo dei leader della gara. Antonelli è 10°, in scia ad uno scatenato Masià.

-13 Jaume Masià ha scavalcato Antonelli in ottava piazza e si è messo all’inseguimento del gruppo di testa. Suzuki sfrutta la scia e si riporta in prima piazza davanti a Dalla Porta e Rodrigo.

-14 Migno rompe gli indugi e va al comando!! L’effetto scia si sente moltissimo nel rettilineo di partenza, infatti i primi 7 sono vicinissimi!

-15 Niente da fare per Suzuki, il gruppo al comando della gara è compatto ed è composto da 7 piloti. Antonelli è 8° ed è il primo degli inseguitori (dopo la caduta di Ramirez) a più di 3″ da Canet.

-16 Non riesce ad evadere dal gruppo Suzuki, Dalla Porta è scatenato ed è già 5° dopo aver passato Canet e McPhee!

-16 CLASSIFICA AGGIORNATA:

1
24
T. SUZUKI
9:53.188
2
14
T. ARBOLINO
+0.241
3
19
G. RODRIGO
+0.372
4
16
A. MIGNO
+0.476
5
17
J. MCPHEE
+0.706
6
48
L. DALLA PORTA
+0.776
7
44
A. CANET
+0.894
8
42
M. RAMIREZ
+2.416
9
23
N. ANTONELLI
+4.002
10
27
K. TOBA
+4.680

-17 Giro veloce di Dalla Porta, che si riporta in scia a Canet in fondo al gruppo dei leader della gara. Antonelli è 9° e paga 4″ dalla testa.

-18 Canet ha chiuso il buco con Rodrigo e ha riportato anche il nostro Migno nel gruppetto di testa, anche se Suzuki continua a spingere e prova ad andarsene da solo!

-19 In questo momento solo Arbolino, McPhee e Rodrigo riescono a rimanere incollati alla coda di Suzuki, mentre Canet e Migno sono leggermente staccati.

3°/22 Il passo di Suzuki è eccezionale, il gruppo si sta allungando e tra poco potrebbero rimanere in 6 unità nel plotone di testa.

2°/22 Suzuki ha scavalcato Arbolino ed ora sta imponendo il proprio ritmo per provare ad allungare. Grandissima rimonta di Canet che è già sesto.

1°/22 Caduta di Ogura pericolosissima per tutti gli altri piloti del gruppo, che hanno schivato la moto impazzita del nipponico in piena traiettoria!

PARTITI!!! Grande partenza di Arbolino che è primo davanti a Suzuki e Ogura! Risalgono Dalla Porta e Fenati!

11.00 I piloti si stanno schierando in griglia di partenza, tra poco il via per i 22 giri di gara della Moto3!

10.59 Ormai è tutto pronto per l’inizio della prima gara della giornata, che si preannuncia molto equilibrata e piena di sorpassi al limite. In corso il giro di ricognizione prima della partenza.

10.57 Ecco la classifica aggiornata del Mondiale di Moto3 prima della partenza della quinta tappa stagionale:

1 Aron CANET KTM SPA 58
2 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 57
3 Jaume MASIA KTM SPA 45
4 Kaito TOBA Honda JPN 41
5 Lorenzo DALLA PORTA Honda ITA 40
6 Celestino VIETTI KTM ITA 36
7 Andrea MIGNO KTM ITA 29
8 Darryn BINDER KTM RSA 26
9 Tony ARBOLINO Honda ITA 26
10 Gabriel RODRIGO Honda ARG 24
11 Marcos RAMIREZ Honda SPA 24
12 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 23
13 Albert ARENAS KTM SPA 21
14 Raul FERNANDEZ KTM SPA 19
15 Ai OGURA Honda JPN 17
16 Jakub KORNFEIL KTM CZE 15
17 Dennis FOGGIA KTM ITA 14
18 Alonso LOPEZ Honda SPA 14
19 Ayumu SASAKI Honda JPN 12
20 John MCPHEE Honda GBR 9
21 Romano FENATI Honda ITA 7
22 Kazuki MASAKI KTM JPN 3

10.55 A Le Mans non sta piovendo e la pista è completamente asciutta, anche se il cielo è coperto e le temperature sono molto basse. La scelta della mescola delle gomme potrebbe rivelarsi fondamentale per l’esito del Gran Premio.

10.52 Di seguito la griglia di partenza della corsa, con una prima fila abbastanza sorprendente priva di pretendenti per il titolo iridato. Lo spagnolo Jaume Masià, terzo in campionato, partirà nelle retrovie dopo una pessima qualifica.

1 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing HONDA Q2 1’42.277 7 8 213.4
2 14 Tony ARBOLINO ITA VNE Snipers HONDA Q2 1’42.467 6 8 0.190 0.190 214.0
3 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia HONDA Q2 1’42.515 8 8 0.238 0.048 210.6
4 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse HONDA Q2 1’42.567 5 8 0.290 0.052 211.8
5 19 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 HONDA Q2 1’42.743 7 7 0.466 0.176 210.3
6 42 Marcos RAMIREZ SPA Leopard Racing HONDA Q2 1’42.892 3 8 0.615 0.149 208.4
7 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse HONDA Q2 1’42.951 5 8 0.674 0.059 208.8
8 25 Raul FERNANDEZ SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM Q2 1’42.961 6 9 0.684 0.010 207.3
9 27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia HONDA Q2 1’42.969 4 8 0.692 0.008 209.6
10 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 HONDA Q2 1’42.988 3 7 0.711 0.019 211.0
11 16 Andrea MIGNO ITA Bester Capital Dubai KTM Q2 1’43.019 9 9 0.742 0.031 206.1
12 76 Makar YURCHENKO KAZ BOE Skull Rider Mugen Race KTM Q2 1’43.107 8 8 0.830 0.088 208.2
13 55 Romano FENATI ITA VNE Snipers HONDA Q2 1’43.213 7 7 0.936 0.106 207.1
14 44 Aron CANET SPA Sterilgarda Max Racing Team KTM Q2 1’43.304 7 8 1.027 0.091 206.5
15 48 Lorenzo DALLA PORTA ITA Leopard Racing HONDA Q2 1’43.519 5 8 1.242 0.215 210.9
16 75 Albert ARENAS SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM Q2 1’43.589 7 8 1.312 0.070 208.4
17 22 Kazuki MASAKI JPN BOE Skull Rider Mugen Race KTM Q2 1’43.756 4 8 1.479 0.167 212.5
18 7 Dennis FOGGIA ITA SKY Racing Team VR46 KTM Q2 1’43.801 5 9 1.524 0.045 208.5
19 21 Alonso LOPEZ SPA Estrella Galicia 0,0 HONDA Q1 1’44.516 7 7 (*) 0.522 210.0
20 12 Filip SALAC CZE Redox PruestelGP KTM Q1 1’44.589 8 8 (*) 0.595 0.073 208.1
21 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM Q1 1’44.643 8 8 (*) 0.649 0.054 206.1
22 84 Jakub KORNFEIL CZE Redox PruestelGP KTM Q1 1’44.710 6 6 (*) 0.716 0.067 201.9
23 5 Jaume MASIA SPA Bester Capital Dubai KTM Q1 1’44.776 7 7 (*) 0.782 0.066 205.6
24 71 Ayumu SASAKI JPN Petronas Sprinta Racing HONDA Q1 1’44.837 7 7 (*) 0.843 0.061 209.5
25 77 Vicente PEREZ SPA Reale Avintia Arizona 77 KTM Q1 1’44.913 7 7 (*) 0.919 0.076 205.8
26 54 Riccardo ROSSI ITA Kömmerling Gresini Moto3 HONDA Q1 1’45.116 7 7 (*) 1.122 0.203 207.6
27 40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM Q1 1’45.535 7 7 (*) 1.541 0.419 202.1
28 61 Can ONCU TUR Red Bull KTM Ajo KTM Q1 1’45.796 7 7 (*) 1.802 0.261 204.5
29 69 Tom BOOTH-AMOS GBR CIP Green Power KTM Q1 1’46.092 7 7 (*) 2.098 0.296 202.5

10.48 Nei precedenti quattro round nessuno è riuscito a fare la differenza col passo gara per evitare la bagarre di gruppo, vedremo se oggi i migliori riusciranno a scremare il plotone della Moto3 nonostante l’effetto scia.

10.44 Nel warm-up mattutino, disputato sull’asciutto, John McPhee si è confermato in grande forma con il miglior tempo davanti alla coppia del Team di Paolo Simoncelli formata da Suzuki e Antonelli. Di seguito la classifica completa del warm-up:

1 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 208.8 1’42.841
2 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 213.8 1’42.911 0.070 / 0.070
3 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 213.0 1’43.146 0.305 / 0.235
4 25 Raul FERNANDEZ SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 210.0 1’43.261 0.420 / 0.115
5 16 Andrea MIGNO ITA Bester Capital Dubai KTM 213.2 1’43.296 0.455 / 0.035
6 7 Dennis FOGGIA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 212.5 1’43.312 0.471 / 0.016
7 14 Tony ARBOLINO ITA VNE Snipers Honda 214.8 1’43.313 0.472 / 0.001
8 44 Aron CANET SPA Sterilgarda Max Racing Team KTM 208.3 1’43.391 0.550 / 0.078
9 5 Jaume MASIA SPA Bester Capital Dubai KTM 214.2 1’43.392 0.551 / 0.001
10 21 Alonso LOPEZ SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 212.8 1’43.401 0.560 / 0.009
11 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 210.8 1’43.412 0.571 / 0.011
12 75 Albert ARENAS SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 208.2 1’43.438 0.597 / 0.026
13 42 Marcos RAMIREZ SPA Leopard Racing Honda 209.6 1’43.462 0.621 / 0.024
14 19 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 214.3 1’43.480 0.639 / 0.018
15 27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 212.0 1’43.572 0.731 / 0.092
16 40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM 210.2 1’43.583 0.742 / 0.011
17 71 Ayumu SASAKI JPN Petronas Sprinta Racing Honda 212.7 1’43.588 0.747 / 0.005
18 84 Jakub KORNFEIL CZE Redox PruestelGP KTM 210.6 1’43.600 0.759 / 0.012
19 48 Lorenzo DALLA PORTA ITA Leopard Racing Honda 214.8 1’43.764 0.923 / 0.164
20 22 Kazuki MASAKI JPN BOE Skull Rider Mugen Race KTM 214.2 1’43.795 0.954 / 0.031
21 76 Makar YURCHENKO KAZ BOE Skull Rider Mugen Race KTM 211.8 1’43.832 0.991 / 0.037
22 12 Filip SALAC CZE Redox PruestelGP KTM 210.9 1’44.029 1.188 / 0.197
23 54 Riccardo ROSSI ITA Kömmerling Gresini Moto3 Honda 212.4 1’44.108 1.267 / 0.079
24 55 Romano FENATI ITA VNE Snipers Honda 208.5 1’44.269 1.428 / 0.161
25 61 Can ONCU TUR Red Bull KTM Ajo KTM 207.9 1’44.372 1.531 / 0.103
26 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 208.7 1’44.409 1.568 / 0.037
27 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 210.4 1’44.465 1.624 / 0.056
28 77 Vicente PEREZ SPA Reale Avintia Arizona 77 KTM 211.2 1’44.465 1.624
29 69 Tom BOOTH-AMOS GBR CIP Green Power KTM 208.1 1’44.988 2.147 / 0.523

10.40 Si preannuncia una gara scoppiettante, ricca di colpi di scena e di sorpassi in pieno stile Moto3. Probabilmente si svolgerà una gara di gruppo composto da almeno dieci unità.

10.35 Ben ritrovati per la diretta della gara della Moto3 per il Gran Premio di Francia 2019.

9.04 Si chiude qui, dunque, la prima parte di giornata per la Moto3. Dalle ore 11.00 la gara. A più tardi e grazie per la cortese attenzione!

9.03 RIEPILOGO TEMPI WARM-UP

1
17
J. MCPHEE
1:42.841
2
24
T. SUZUKI
+0.070
3
23
N. ANTONELLI
+0.305
4
25
R. FERNANDEZ
+0.420
5
16
A. MIGNO
+0.455
6
7
D. FOGGIA
+0.471
7
14
T. ARBOLINO
+0.472
8
44
A. CANET
+0.550
9
5
J. MASIA
+0.551
10
21
A. LOPEZ
+0.560

9.02 Il miglior tempo rimane quello di McPhee su Suzuki e Antonelli

9.01 Ultimi assalti al miglior tempo! Record nel T1 per tutti!

9.01 McPhee vola al comando in 1:42.841 con 70 millesimi su Suzuki e 305 su Antonelli

9.00 SI CHIUDE IL WARM-UP ANDIAMO A VEDERE GLI ULTIMI TEMPI!

8.59 Migno sale in quarta posizione, mentre Suzuki torna ai box.

8.58 Antonelli, Foggia e Arbolino sono da record nel T1, ma cedono parecchio nel T2.

8.57 Suzuki 1:42.911 è primo, McPhee secondo a 123, Antonelli terzo a 235, quindi Foggia e Arbolino!

8.56 Ancora record per Antonelli e Suzuki nei primi tre settori.

8.55 Ancora un giro partito bene ma senza miglioramenti per Antonelli che ora si trova Suzuki a soli 4 millesimi quindi Masià a 68

8.54 AGGIORNAMENTO TEMPI

1
23
N. ANTONELLI
1:43.324
2
5
J. MASIA
+0.068
3
17
J. MCPHEE
+0.105
4
14
T. ARBOLINO
+0.139
5
19
G. RODRIGO
+0.156
6
7
D. FOGGIA
+0.183
7
24
T. SUZUKI
+0.280
8
75
A. ARENAS
+0.356
9
16
A. MIGNO
+0.455
10
84
J. KORNFEIL
+0.489

8.53 Antonelli non migliora il suo record, ma è gia 220 millesimi sotto al T1, Suzuki 159

8.52 Antonelli primo in 1:43.324 poi Masià a 68 millesimi, McPhee  105, Arbolino a 139 e Foggia a 183. Ma arrivano nuovi record nel T1

8.51 Ben otto piloti sono sotto il record nel T2, vedremo chi piazzerà il miglior tempo.

8.50 Siamo a metà turno, Masià vola in vetta in 1:43.572, quindi Antonelli a 171 e Suzuki a 258.

8.49 Ora McPhee si inserisce in terza posizione, quindi Antonelli quarto su Arbolino e Migno

8.48 Tutti vanno a migliorare e Lopez segna 1:44.833, Suzuki risponde in 1:43.830 primo per tre millesimi! Terzo Arbolino poi Migno

8.47 Sale in vetta Lopez in 1:45.013, quindi Kornfeil a 123 millesimi, Dalla Porta a terzo, ma Suzuki, Arbolino e Migno scalzano tutti e salgono in vetta.

8.46 Celestino Vietti 1:46.752 segna il primo crono su Ramirez. Ora tutti gli altri.

8.45 Grande curiosità per capire se Masià saprà rispondere dopo un periodo di crisi nera. Oggi sarà 23esimo in griglia!

8.44 Tutti si sono lanciati, vedremo i primi tempi, mentre qualche goccia sembra intravedersi in lontananza.

8.43 Ecco finalmente i primi piloti in pista! Si inizia con il warm-up

8.41 Avvio lento del turno. Per il momento tutti aspettano ai box. Le temperature sono basse e nessuno vuole rischiare?

8.40 SEMAFORO VERDE! SCATTA IL WARM-UP DELLA MOTO3

8.38 Nonostante i timori per il momento la pioggia non ha ancora fatto capolino. Cielo plumbeo a Le Mans

8.35 Cinque minuti al via

8.34 Leggera delusione, invece, per Niccolò Antonelli che è leggermente indietro in griglia, ma davanti a Canet

8.32 Tra i piloti più in forma c’è senza dubbio Tony Arbolino al quale spesso manca la conferma tra qualifiche e gara, e viceversa

8.30 10 minuti al via del warm-up. Vedremo se gli italiani si presenteranno nel migliore dei modi in vista della gara

8.28 La graduatoria del Mondiale Moto3

1 Aron CANET KTM SPA 58
2 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 57
3 Jaume MASIA KTM SPA 45
4 Kaito TOBA Honda JPN 41
5 Lorenzo DALLA PORTA Honda ITA 40
6 Celestino VIETTI KTM ITA 36
7 Andrea MIGNO KTM ITA 29
8 Darryn BINDER KTM RSA 26
9 Tony ARBOLINO Honda ITA 26
10 Gabriel RODRIGO Honda ARG 24
11 Marcos RAMIREZ Honda SPA 24
12 Tatsuki SUZUKI Honda JPN 23
13 Albert ARENAS KTM SPA 21
14 Raul FERNANDEZ KTM SPA 19
15 Ai OGURA Honda JPN 17
16 Jakub KORNFEIL KTM CZE 15
17 Dennis FOGGIA KTM ITA 14
18 Alonso LOPEZ Honda SPA 14
19 Ayumu SASAKI Honda JPN 12
20 John MCPHEE Honda GBR 9
21 Romano FENATI Honda ITA 7
22 Kazuki MASAKI KTM JPN 3

8.25 La griglia di partenza della gara odierna

1 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 213.4 1’42.277
2 14 Tony ARBOLINO ITA VNE Snipers Honda 214.0 1’42.467 0.190 / 0.190
3 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 210.6 1’42.515 0.238 / 0.048
4 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 211.8 1’42.567 0.290 / 0.052
5 19 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 210.3 1’42.743 0.466 / 0.176
6 42 Marcos RAMIREZ SPA Leopard Racing Honda 208.4 1’42.892 0.615 / 0.149
7 23 Niccolò ANTONELLI ITA SIC58 Squadra Corse Honda 208.8 1’42.951 0.674 / 0.059
8 25 Raul FERNANDEZ SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 207.3 1’42.961 0.684 / 0.010
9 27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 209.6 1’42.969 0.692 / 0.008
10 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 211.0 1’42.988 0.711 / 0.019
11 16 Andrea MIGNO ITA Bester Capital Dubai KTM 206.1 1’43.019 0.742 / 0.031
12 76 Makar YURCHENKO KAZ BOE Skull Rider Mugen Race KTM 208.2 1’43.107 0.830 / 0.088
13 55 Romano FENATI ITA VNE Snipers Honda 207.1 1’43.213 0.936 / 0.106
14 44 Aron CANET SPA Sterilgarda Max Racing Team KTM 206.5 1’43.304 1.027 / 0.091
15 48 Lorenzo DALLA PORTA ITA Leopard Racing Honda 210.9 1’43.519 1.242 / 0.215
16 75 Albert ARENAS SPA Sama Qatar Angel Nieto Team KTM 208.4 1’43.589 1.312 / 0.070
17 22 Kazuki MASAKI JPN BOE Skull Rider Mugen Race KTM 212.5 1’43.756 1.479 / 0.167
18 7 Dennis FOGGIA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 208.5 1’43.801 1.524 / 0.04

8.22 Tutto è pronto  per i 20 minuti del warm-up della classe più leggera ma, la grande incognita, sarà ancora una volta il meteo!

8.20 Buongiorno e benvenuti a Le Mans! Scatta la domenica del GP di Francia!

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *