Giro d’Italia 2019, Paolo Slongo: “Nibali non è in calo di forma, è stata una parentesi”

Dopo una giornata complicata, che lo ha visto perdere sette secondi dalla Maglia Rosa, Richard Carapaz (che sta rischiando seriamente di diventare il primo corridore dell’Ecuador a vincere il Giro d’Italia), Vincenzo Nibali non molla, nonostante tutto, per quanto la fatica inizi a farsi sentire per moltissimi, anzi per tutti.

A parlare della condizione di Nibali, e delle sue prospettive, è il coach Paolo Slongo dalle pagine della Gazzetta dello Sport: “La stanchezza c’è per tutti. I valori in campo sono molto simili e non sai mai a chi possa capitare una giornata al di sotto del proprio standard. Non abbiamo segnali che la forma di Vincenzo sia in calo, pensiamo si tratti di una parentesi. Le prospettive per quello che resta del Giro non cambiano. Meglio che un momento così sia capitato in una tappa così, invece che in quella di sabato“.

Del resto, è stato lo stesso Squalo ad ammettere di aver pensato soprattutto a difendersi in una giornata che non è stata tra le più positive. Non è stato, finora, protagonista di alcun cedimento Carapaz, che ha sempre mantenuto un alto profilo lungo tutte le tre settimane. Eppure il Giro è particolare: Nibali, Dumoulin e Froome, negli ultimi tre anni, hanno messo in piedi capolavori, negli ultimi tre giorni, che hanno consentito loro di agguantare la Maglia Rosa quando nessuno più se l’aspettava. Se ne riparlerà da domani, visto che quella di oggi, per i big, è alla stregua di una tappa di trasferimento.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL CICLISMO

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Ciclismo Giro d'Italia 2019 Paolo Slongo Vincenzo Nibali

ultimo aggiornamento: 30-05-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2019, la tappa di oggi (Valdaora-Santa Maria di Sala): possibili scenari tattici. Chi avrà la forza di tenere la corsa bloccata?

Volley femminile Nations League 2019. Italia-Serbia: va in scena la grande rivincita dei Mondiali ma mancano tante big