Sebastian Vettel F1, GP Cina 2019: “Oggi le Mercedes non erano battibili, domani sarà un’altra storia”

Sebastian Vettel sorride a metà al termine delle qualifiche del Gran Premio della Cina 2019 di Formula Uno. Il tedesco, infatti, che partiva con i favori del pronostico, è stato costretto ad accontentarsi della terza posizione a circa tre decimi da uno scatenato Valtteri Bottas. Nel corso delle interviste di rito post-qualifiche sulla linea di partenza, condotte da Paul Di Resta, il ferrarista non ha nascosto la sua delusione: “Oggi era complicato fare meglio delle Mercedes – ammette il quattro volte campione del mondo – Sembra che loro nel complesso siano più veloci di noi e lo hanno dimostrato sin dal Q1. Hanno sempre dimostrato di partire da una posizione migliore. Dal nostro punto di vista, forse, potevamo spremere ancora qualcosa dalla nostra vettura, ma non penso potessimo fare molto di più”.

L’ultimo tentativo, poi, è stato molto particolare, sin dall’avvio: “Davanti a noi, nel giro di lancio, andavano molto lenti per cui ero veramente al limite e non ho preso la bandiera a scacchi per un soffio. Nonostante tutto sono riuscito a partire ed a migliorare. Potevo spingere ancora di più, ma non tanto da superare le Frecce d’Argento”.

In ottica gara, tuttavia, il tedesco vuole pensare positivo: “Noi abbiamo a disposizione una buona velocità nei tratti di scorrimento, mentre le Mercedes sono superiori nel tratto misto, è una questione di scelte. Pensando a domani, quindi, potremmo avere un vantaggio se riusciremo ad avvicinarci e tentare il sorpasso, ma tutta la differenza la farà il passo gara e, a quanto si è visto, saremo molto vicini”.

 

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
GP Cina 2019 Mondiale F1 2019 Sebastian Vettel

ultimo aggiornamento: 13-04-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Motomondiale, GP Usa 2019: programma, orari e tv delle qualifiche

Valtteri Bottas F1, GP Cina 2019: “Un bel weekend, partirò dalla pole position: la macchina è buona”