LIVE Salisburgo-Napoli, Europa League 2019 in DIRETTA: 3-1, partenopei ai quarti in virtù del 3-0 dell’andata!


Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Salisburgo-Napoli, ritorno degli ottavi di finale dell’Europa League 2019. I partenopei saranno impegnati sul campo della formazione austriaca e si presenteranno forti della vittoria per 3-0 ottenuta nel match d’andata: il successo conquistato la scorsa settimana al San Paolo rappresenta un vantaggio importante per i ragazzi di Carlo Ancelotti che partiranno con tutti i favori del pronostico per andare a caccia della qualificazione ai quarti di finale della seconda competizione continentale per importanza.

Il Napoli, secondo in campionato a 18 punti di distacco dalla Juventus, dovrà però stare attendo e non sottovalutare l’avversario perché le rimonte sono sempre possibili come hanno dimostrato i bianconeri due giorni fa in Champions League. C’è qualche problema di formazione per gli azzurri che proveranno a segnare un gol in trasferta per chiudere definitivamente i conti, bisognerà poi essere bravi a evitare sorprese in difesa: il Napoli si qualifica ai quarti di finale se vince, pareggia, perde con massimo tre gol di scarto (in caso di sconfitta per 3-0 si andrà ai supplementari).

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Salisburgo-Napoli, ritorno degli ottavi di finale dell’Europa League 2019: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 18.55. Buon divertimento a tutti.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Finisce qui la nostra DIRETTA LIVE di quest’ottavo di finale di ritorno di Europa League. Un saluto a tutti i lettori di OA Sport e buon proseguimento di serata!

94′ FINISCE LA PARTITA! Salisburgo batte Napoli 3-1, ma per i partenopei sono QUARTI DI FINALE in virtù del 3-0 dell’andata!

93′ Ultime fasi prime del fischio finale che decreterà il passaggio del Napoli ai quarti di finale

92′ Palla che arriva ad Onguéné, che la spedisce molto lontano dalla porta seppur da distanza non grande

92′ Calcio d’angolo per il Salisburgo

91′ GOL SALISBURGO: 3-1 segnato da Leitgeb che infila da sinistra tra le gambe di Malcuit e Meret

90′ Fallo di Fabian Ruiz su Lainer, calcio di punizione dalla destra rispetto all’area di rigore per il Salisburgo

90′ Quattro minuti di recupero

89′ Siamo in attesa di conoscere il tempo di recupero, che potrebbe anche non essere poco

87′ SOSTITUZIONE NAPOLI – Entra Amin Younes, esce Mertens

87′ PALO DEL SALISBURGO, TERRIBILE BRIVIDO PER IL NAPOLI! Dabbur in piena area di rigore trova una gran girata e stampa la palla sul legno alla destra di Meret!

85′ SOSTITUZIONE SALISBURGO – Esce Minamino, entra Haland

85′ Ci prova Mertens da distanza siderale, palla che se ne va altissima sopra la traversa

84′ Palla che balla in area di rigore, ma nessuno riesce a sfruttarla.

83′ Fabian Ruiz guadagna un calcio d’angolo, importante questo per il Napoli

80′ Intervento scomposto (non cattivo) di Milik su Onguéné, punizione in zona difensiva per il Salisburgo.

79′ Prova a passare sulla fascia sinistra Ulmer, viene fermato: calcio d’angolo che poi non porta ad azioni significative.

77′ SOSTITUZIONE NAPOLI – Esce definitivamentei Chiriches, al suo posto c’è Malcuit

77′ Si rialza Chiriches, il pubblico di Salisburgo lo fischia perché è convinto che stia soltanto perdendo tempo, ma esce dal rettangolo di gioco in lentezza.

76′ Si mette male per il Napoli, si è fatto male anche Chiriches. E a livello di difensori centrali i partenopei, per un motivo o per un altro, non sono proprio messi bene.

75′ Ancora un pericolo corso dal Napoli! Stacca di testa Dabbur, pallone alto.

74′ Ci prova Minamimo dalla distanza, Meret devia alto con le mani; sull’angolo Ramalho colpisce di testa ed è ancora Meret ad abbrancare la sfera

73′ SOSTITUZIONE NAPOLI – Entra Diawara, esce Zielinski

73′ Ricordiamo, naturalmente, che anche con il vantaggio di 2-1 del Salisburgo il Napoli è qualificato in virtù del 3-0 dell’andata.

72′ Per il Napoli è pronto ad entrare Diawara

70′ Allontana la difesa del Napoli, che però non sta passando i momenti più tranquilli di questo mondo

69′ Gulbrandsen dal limite, tiro deviato in calcio d’angolo

67′ Ci prova Mertens dalla distanza, ma spara altissimo

66′ Brivido per il Napoli, ci prova Wolf che manda di poco a lato

64′ Gol del Salisburgo, che segna il 2-1 con Gulbrandsen che anticipa Mario Rui e riceve in area di rigore insaccando di destro.

62′ Possesso palla 60% a 40% per il Salisburgo ma è fine a se stesso.

60′ Scocca l’ora di gioco, tutto molto facile per il Napoli che amministra senza particolari problemi l’ampio vantaggio: 4-1 il conto tra andata e ritorno.

58′ Prima sostituzione per il Salisburgo. Esce il centrocampista Mwepu, entra l’attaccante Gulbrandsen: mossa della disperazione per gli austriaci.

58′ Il Napoli concede un calcio d’angolo ma ora è lo stesso Salisburgo a non crederci più.

56′ Giallo per Samassekou, fallo su Allan che sta dominando a centrocampo.

53′ Si sta giocando molto a centrocampo a ritmi abbastanza bassi, per il momento partita avara di emozioni: il Napoli sta conducendo in porto l’incontro a qualificazione ormai ottenuta.

51′ Il Salisburgo prova a pressare ma senza troppa convinzione, partenopei ben disposti in campo.

49′ La qualificazione ai quarti di finale è in cassaforte, il Napoli deve però stare attento a evitare infortuni e anche i cartellini gialli.

48′ Ritmi comunque molto bassi in questo avvio di ripresa.

46′ Napoli subito in possesso del pallone e in attacco, i partenopei non vogliono lasciare spazio al Salisburgo.

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

 

FINISCE QUI. SALISBURGO-NAPOLI 1-1. Milik l’ha sbloccata al 14′, dieci minuti è arrivato il pareggio di Dabbur. Gli azzurri al momento sono ai quarti di finale forti del 3-0 dell’andata.

Non c’è recupero.

44′ Cartellino giallo per Milik, fallo su Onguené.

43′ Bella giocata personale di Minamino al limite della’area, doppio passo per tagliare fuori due difensori avversari e calcia: pallone fuori di pochissimo.

41′ Giallo per Onguené, fallo su Callejon sulla trequarti.

39′ Il Salisburgo è troppo discontinuo, si accende solo a tratti e non spaventa più di tanto un Napoli al piccolo trotto.

37′ Il Napoli non si è fatto intimorire dalla sfuriata degli austriaci e si rilancia in attacco con grande personalità, oggettivamente c’è un importante divario tecnico tra le due squadre.

35′ Salisburgo chiaramente sbilanciato per cercare di trovare il secondo gol, ora il Napoli deve difendersi. Primo vero momento di difficoltà per i partenopei.

33′ Piove in maniera fitta a Salisburgo, il campo pesante potrebbe agevolare il Salisburgo che sta pian piano cercando di salire il campo ma la difesa del Napoli è ben compatta. Meret sta sbagliando qualche rinvio di troppo, bisogna stare attenti.

31′ Il Napoli ha ripreso fiducia dopo aver subito il gol e ha ripreso a giocare con grande personalità, i ragazzi di Carlo Ancelotti sembrano decisamente superiori.

29′ PALOOOOOOOOOOOOOOOOO! Sassata dalla distanza di Fabian Ruiz che trova il legno, Napoli sfortunato.

28′ Mertens ruba un pallone a centrocampo, va via e cerca il filtrante per Milik che però viene ben difeso.

27′ Pressing altissimo degli austriaci che sembrano essersi svegliati, attenzione a non fargli prendere troppa fiducia.

26′ Ora vediamo come il Napoli saprà reagire ma il Salisburgo sembra aver preso fiducia.

SALISBURGO-NAPOLI 1-1. Non bisogna prendere con leggerezza l’incontro.

24′ GOL. Dabbur. Allan commette un errore letale sulla trequarti, consegna il pallone a Szoboszlaj che poi pennella l’assist per Dabbur: l’attaccante non può sbagliare solo davanti al portiere.

22′ Manovra troppo lenta del Salisburgo, la difesa degli ospiti si chiude alla perfezione e non concede il minimo spazio.

20′ Fase di stallo della partita, il Napoli non ha necessità di spingere e i padroni di casa non sembrano nemmeno volerci provare.

18′ I ragazzi di Carlo Ancelotti stanno amministrando la situazione con grandissima personalità, Salisburgo non pervenuto. C’è solo una squadra in campo che gioca con grandissima tranquillità.

16′ Il Napoli ha messo a segno il colpo del ko, il Salisburgo è frastornato e a questo punto i partenopei possono già pensare al prossimo turno anche se dovranno stare attenti a non rilassarsi troppo.

SALISBURGO-NAPOLI 0-1. Partenopei in vantaggio e qualificazione ai quarti di finale in cassaforte, gli austriaci a questo punto devono vincere 5-1 per passare.

14′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! MILIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIK! NAPOLI IN VANTAGGIO. Mario Rui ruba palla sulla trequarti, triangola con Zielinski e a mette in mezzo, sfortunato rimpallo tra due difensori del Salisburgo e Milik concretizza con un fantastica mezzarovesciata.

13′ Mertens cerca Milik dietro la linea difensiva ma il polacco non riesce ad arrivarci.

12′ Per il momento le due squadre si stanno studiando, ci si aspettava una partenza più baldanzosa da parte del Salisburgo che invece non sta facendo molto male a un Napoli ben disposto in campo.

10′ Sugli sviluppi del corner nasce un controcross, Milik colpisce di testa ma non riesce a imprimere molta forza al pallone.

9′ Mario Rui e Zielinski dialogano sulla fascia sinistra ma non riescono ad affondare, il pallone viene poi dato a Mertens che riesce ad aprire per Hysaj. Il Napoli guadagna un prezioso calcio d’angolo.

7′ Meret rischia tantissimo con un rinvio, Dabbur non ci arriva per poco! Che brividi.

6′ Dabbur a terra sulla trequarti dopo un contrasto con Chiriches ma niente di grave.

5′ Fallo di mano di Dabbur sulla trequarti, prima c’era stata un’ostruzione su Zielinski in uscita dalla trequarti ma l’arbitro non aveva fischiato.

3′ Gli azzurri controllano la situazione, chiudono bene gli spazi e gli austriaci non riescono a passare.

2′ Il Napoli rintuzza senza problemi e ora controlla il pallone. Fallo di Lainer su Mario Rui a centrocampo.

1′ Primo possesso per il Salisburgo.

18.55 INIZIA LA PARTITA.

18.52 ATTENZIONE! Notizia dell’ultimo minuto. Non c’è Insigne! Non è in campo, c’è Mertens. Attendiamo notizie in merito, probabilmente un problema fisico durante il riscaldamento.

18.52 Suona l’inno dell’Europa League.

18.51 Le due squadre sono nel tunnel, pronte per scendere in campo. Attenzione al Salisburgo che in casa è solito esaltarsi, darà l’anima fin dal calcio d’inizio: 13 vittorie e 4 pareggi nelle ultime 17 partite casalinghe giocate in Europa, qui la Lazio lo scorso anno subì la rimonta dopo aver vinto 4-2 in casa.

18.49 Il Salisburgo cercherà di spingere fin dall’inizio in modo da mettere pressione agli ospiti, l’obiettivo è naturalmente quello di sbloccare subito la situazione. I ragazzi di Carlo Ancelotti cercheranno di non farsi sorprendere.

18.47 Ricordiamo che si riparte dal 3-0 dell’andata in favore del Napoli. Il Salisburgo per passare il turno deve vincere con quattro gol di scarto, col 3-0 si andrebbe ai supplementari. Azzurri ampiamente favoriti ma attenzione a non prendere sottogamba l’impegno in terra austriaca.

18.45 Dieci minuti all’inizio della partita, ormai è tutto pronta a Salisburgo per una grande serata di calcio internazionale col ritorno degli ottavi di finale dell’Europa League.

18.40 All’andata segnarono Milik e Fabian Ruiz tra 10′ e 18′ del primo tempo, nella ripresa l’autogol di Onguené.

18.37 Il Napoli ha già ipotecato il pass per i quarti di finale proprio come il Chelsea di Sarri, l’Inter partirà questa sera dallo 0-0 contro l’Eintracht Francoforte. L’Arsenal è chiamato a rimontare dal 3-1 contro il Rennes, anche Siviglia e Valencia sono in bilico. Si inizia già a guardare al sorteggio dei quarti che si svolgerà domani alle ore 13.00.

18.35 Le due squadre stanno completando il riscaldamento, la partita incomincerà tra 20 minuti.

18.30 I partenopei partiranno ovviamente con tutti i favori del pronostico ma devono stare attenti all’avversario: la Juventus ha dimostrato che le rimonte sono possibili.

18.27 Il Napoli ha invece pareggiato l’ultimo incontro di campionato contro il Sassuolo e occupa la seconda posizione con 18 punti di distacco dalla Juventus.

18.24 Il Salisburgo ha pareggiato l’ultima partita con lo Sturm per 0-0 ma è sempre al comando della classifica con 9 punti di vantaggio quando manca una sola giornata al termine della regular season, poi in Austria le migliori sei giocheranno un girone unico per l’assegnazione del titolo.

18.21 Il Salisburgo si presenta con un solido 4-3-1-2. La difesa degli austriaci dovrebbe essere un punto di forza ma per il momento non è stato così. Vedremo se Dabbur e Minamino sapranno impensierire la difesa napoletana.

18.18 Carlo Ancelotti ha deciso di puntare sul quantomeno tandem offensivo composto da Insigne e Milik, è andato sul sicuro e spera che il Napoli riesca a segnare il gol sicurezza. Vedremo come la coppia d’attacco saprà rispondere. In difesa non c’è invece Koulibaly ma sulla fascia vengono confermati Hysaj e Mario Rui. A centrocampo non potevano mancare Fabian e Callejon a trascinare i compagni.

18.14 FORMAZIONE TITOLARE SALISBURGO:

Walke; Ulmer, Onguené, Ramalho, Lainer; Szoboszlai, Samassekou, Mwepu; Wolf; Dabbur, Minamino.

18.12 FORMAZIONE TITOLARE NAPOLI:

Meret; Hysaj, Chiriches, Luperto, Mario Rui; Zielinski, Allan, Fabian, Callejon; Insigne, Milik.

18.10 Il Napoli parte dalla vittoria per 3-0 ottenuta la scorsa settimana allo Stadio San Paolo, un vantaggio importante che andrà gestito con cura. I partenopei si qualificano ai quarti se: vincono, pareggiano, perdono con massimo tre gol di scarto (in caso di 3-0 si andrà ai supplementari).

18.07 Si gioca a Salisburgo, fischio d’inizio alle ore 18.55. In palio la qualificazione per i quarti di finale della seconda competizione continentale per importanza.

18.05 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Salisburgo-Napoli, ritorno degli ottavi di finale dell’Europa League 2019.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Antonio Balasco Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top