Seguici su

Ciclismo

Giro d’Italia Under 23 2019: presentato il percorso, davvero durissimo. Nove tappe, c’è il Mortirolo

Pubblicato

il

Presentato oggi il percorso per quanto riguarda il Giro d’Italia Under 23, una delle corse a tappe più spettacolari della categoria giovanile: appuntamento dal 13 al 23 giugno prossimi. Nove le tappe in programma, alcune davvero durissime, anche se l’inizio sarà soft: si parte con un prologo breve sulle strade di Riccione, poi due volate probabili nelle prime due frazioni in linea. Occhio alla Sesto Fiorentino-Gaiole in Chianti: negli ultimi 50 km addirittura ben otto settori sterrati. Il giorno dopo arrivo in vetta a Monte Amiata: frazione con oltre 3000 metri di dislivello. Giorno di riposo e una due giorni clamorosa: arrivo in salita a Passo Maniva e la breve ma durissima Aprica-Aprica, con una doppia scalata al Mortirolo. Complicati gli arrivi a Levico Terme e Falcade, si chiude con lo spettacolo della Agordo-Passo Fedaia, 36 chilometri da vivere tutti d’un fiato.

Queste le tappe: 

– giovedì 13 giugno, prologo, Riccione-Riccione, 3.6 km
– venerdì 14 giugno, 1a tappa, Riccione-Santa Sofia, 143.2 km
– sabato 15 giugno, 2a tappa, Bagno di Romagna-Pescia, 173 km
– domenica 16 giugno, 3a tappa, Sesto Fiorentino-Gaiole in Chianti, 145.5 km
– lunedì 17 giugno, 4a tappa, Buonconvento-Monte Amiata, 163.7 km
– martedì 18 giugno, giorno di riposo
– mercoledì 19 giugno, 5a tappa, Sorbolo Mezzani-Passo Maniva, 155.2 km
– giovedì 20 giugno, 6a tappa, Aprica-Aprica, 94.8 km
– venerdì 21 giugno, 7a tappa, Dimaro Folgarida-Levico Terme, 119.9 km
– sabato 22 giugno, 8a tappa, Rosà-Falcade, 134.2 km
– domenica 23 giugno, 9a tappa, Agordo-Passo Fedaia, 35.8 km

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *