Tennis, ATP 250 Delray Beach 2019: Andreas Seppi fa suo l’esordio contro Bernard Tomic e passa al secondo turno

Andreas Seppi | Credits: Bukharev Oleg / Shutterstock


Andreas Seppi emula Paolo Lorenzi e porta il secondo pezzo d’Italia presente all’ATP 250 di Delray Beach al secondo turno. L’altoatesino ha superato con il punteggio di 6-4 7-5 l’australiano Bernard Tomic, che sta cercando di risalire la china di una carriera che a un certo punto è sembrata irrimediabilmente persa. Il prossimo ostacolo, per l’azzurro, sarà costituito da un altro australiano, Jordan Thompson, che ha regolato per 7-5 6-1 lo spagnolo Marcel Granollers.

Tomic inizia l’incontro sfondando a più riprese col servizio (tre ace nei primi due turni di battuta), ma nel quinto gioco è lui a subire il break di Seppi, che manda a segno l’unica opportunità in tutto il primo parziale. Pur con una percentuale minore di prime in campo (58% contro 71% nel set, 51% contro 68% totale), l’azzurro trova praticamente sempre modo di vincere il punto quando essa entra, ed è questa la chiave del 6-4 con il quale si porta in vantaggio.

Il secondo set si trasforma da subito in una battaglia: Seppi spreca una palla break, Tomic non ne concretizza tre, il tutto nei primi due giochi. I turni di servizio diventano quasi tutti lottati, l’australiano ha un’altra opportunità di toglierlo all’azzurro sul 2-3, e l’evento si ripete a parti invertite sul 4-4. Alla fine, sul 5-5, Tomic cede, regalando a Seppi la possibilità di chiudere l’incontro con il proprio servizio, cosa che puntualmente accade: 6-4 7-5 in un’ora e 16 minuti.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Bukharev Oleg / Shutterstock

Lascia un commento

scroll to top