Golf, WGC-Mexico Championship 2019: Rory McIlroy vola al comando dopo il primo giro. Francesco Molinari 25°


Si è concluso il primo giro del WGC-Mexico Championship al Chapultepec Golf Club di Città del Messico. Sul par 71 del percorso del primo torneo WGC della stagione, dopo il primo giro, al comando c’è Rory McIlroy: il nordirlandese comincia con un eagle alla prima buca e corona la sua giornata con un -8 che lo rende leader solitario.

Al secondo posto c’è Dustin Johnson (Stati Uniti) con -7, mentre sono terzi ex-aequo altri due esponenti del golf a stelle e strisce, Matt Kuchar e Justin Thomas, entrambi a -5. Chiudono a -4, in quinta posizione, il sudafricano George Coetzee e l’inglese Tyrrell Hatton, mentre si trovano a -3, nel gruppo al settimo posto, il thailandese Kiradech Aphibarnrat, l’inglese Ian Poulter e gli americani Billy Horschel e David Lipsky.

Il ritorno in gara di Francesco Molinari è segnato da un giro pari con il par, in venticinquesima posizione, assieme a Tiger Woods. L’azzurro, partito dalla buca 10, ha trovato quasi subito due birdie, ma non è riuscito a sfruttare la situazione positiva, effettuando il percorso senza infamia e senza lode.

In grave difficoltà il vincitore dello scorso anno, Phil Mickelson, che si ritrova già con un +8 sul proprio score, il che gli impedirà con certezza assoluta di tornare a lottare per le posizioni di testa. Gli è fatale una sequenza di otto bogey e un doppio bogey a fronte di due soli birdie.

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL GOLF

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

scroll to top