Ginnastica ritmica, Serie A1 2019: Fabriano domina a Desio e ipoteca lo scudetto, Baldassarri e Agiurgiuculese al top


Fabriano prosegue la propria cavalcata trionfale nella Serie A1 2019 di ginnastica ritmica e conquista anche la terza tappa del campionato, imponendosi a Desio con un roboante 91.450. Le Campionesse d’Italia, che si erano già imposte nelle prime due uscite stagionali, hanno ormai ipotecato lo scudetto e sono lanciate verso la conferma del tricolore che si erano cucite sul petto prima di Natale.

Le marchigiane sono state trascinate da una gigantesca Milena Baldassarri (19.650 al cerchio e 17.800 al nastro), molto bene anche Talisa Torretti (18.000 alle clavette), Nina Corradini (17.850 alla palla) e Sofia Raffaeli (18.150 alla fune). Tutto estremamente facile per la formazione più forte all’interno dei nostri confini, l’Udinese si è dovuta inchinare (84.900) nonostante la fantastica performance di Alexandra Agiurgiuculese alla palla (19.500). Terza piazza per l’Armonia D’Abruzzo Chieti (82.050) di Eva Gherardi (18.000 al cerchio) e Alessia Russo (15.050 alle clavette) che ha beffato l’Aurora Fano per appena un decimo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

scroll to top