Ciclismo, Milano-Sanremo 2019: confermata l’assenza di Marcel Kittel



Un inizio di stagione più che positivo: deve essere l’annata del riscatto per Marcel Kittel, colui che fino ad un paio di stagioni fa era considerato il miglior velocista al mondo e che invece, da quando ha cambiato squadra, passando alla Katusha-Alpecin, sta attraversando un momento di netta crisi di risultati. In questo 2019 sono già arrivate prestazioni confortanti, con il ritorno alla vittoria al Challenge di Mallorca.

Non sarà nei suoi programmi però l’unica Classica Monumento dedicata ai velocisti: la Milano-Sanremo. Queste le sue parole ieri ai microfoni di CyclingPro.Net: “Sono molto felice della mia forma. La corsa è stata dura e il fatto che sia riuscito a farmi trovare pronto e giocarmi la vittoria è stato molto importante per me. Questo mi dà molta fiducia per le prossime corse, in particolare per l’UAE Tour della prossima settimana, che sarà una corsa importante per me, con molte volate. Poi andrò a Tirreno, De Panne e Scheldeprijs. Voglio sempre dimostrare chi sono e fare il meglio. Sono felice di aver iniziato così la stagione, la forma è buona. Sento di aver raggiunto un buon equilibrio per questa stagione“.

Loading...
Loading...

Su una domanda specifica riguardante la Classicissima di Primavera: “No, almeno non quest’anno”.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top