Pallamano, Mondiali 2019: Uwe Gensheimer trascina la Germania, vince la Francia


Terza giornata di gare nei Mondiali di pallamano maschile 2019, che ha aperto il secondo turno dei gironi A e C, con sfide di altissimo livello e grandi prestazioni individuali.

GIRONE A: grandissima prestazione dell’ala sinistra del Paris-Saint Germain Uwe Gensheimer, che con 10 reti trascina la sua Germania nella sfida contro il Brasile, vinta con un rotondo 34-21, mentre la Russia strapazza la Corea 34-27. In serata la Francia soffre per gran parte della partita, ma riesce ad aver ragione della Serbia per 32-21.

I risultati di giornata:
Germania-Brasile 34-21
Russia-Corea 34-27
Francia-Serbia 32-21

La classifica aggiornata:
Germania 4
Francia 4
Russia 3
Serbia 1
Corea 0
Brasile 0

GIRONE C: altra prova di forza per Danimarca e Norvegia, che sconfiggono rispettivamente Tunisia (36-22) ed Arabia Saudita (40-21 con 9 reti di Magnus Rod), facendosi notare come due delle principali favorite alla vittoria finale, con il Cile che riscatta la sconfitta iniziale e a sorpresa piega 32-24 l’Austria di uno spento Nikola Bylik.

I risultati di giornata:
Cile-Austria 32-24
Norvegia-Arabia Saudita 40-21
Danimarca-Tunisia 36-22

La classifica aggiornata:
Danimarca 4
Norvegia 4
Cile 2
Austria 2
Tunisia 0
Arabia Saudita 0

gianni.lombardi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Lascia un commento

scroll to top