LIVE Speed skating, Europei Collalbo 2019 in DIRETTA: Andrea Giovannini centra il sesto posto nell’all-round. Oro a Sven Kramer


Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE dell’ultima giornata di gare degli Europei 2019 di speed skating. Sull’anello di ghiaccio di Collalbo ultime gare in programma che decideranno chi sarà la migliore del Vecchio Continente nella classifica sprint e chi preverrà nella graduatoria nell’all-round maschile.

Le attenzioni dell’Italia sono tutte per Andrea Giovannini. L’azzurro, sesto dopo i 500 e i 5000 metri, cercherà di ottenere un buon piazzamento dovendo affrontare le impegnative prove dei 1500 e dei 10000 metri. Molto difficile pensare che il pinetano possa replicare quanto fatto da Francesca Lollobrigida nella giornata di ieri ma c’è da stare sicuri che l’azzurro darà il proprio 100%. Favoriti in questa gara senza ombra di dubbio gli olandesi, con Patrick Roest e l’asso Sven Kramer tra gli osservati speciali. In particolare quest’ultimo va a caccia di nuovi record in questa competizione. Dopo aver ottenuto nono titoli continentali in carriera, l’orange vuol portarsi in doppia cifra.

OASport vi offre la DIRETTA LIVE dell’ultima giornata di gare degli Europei 2019 di speed skating: cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 12.30. Buon divertimento! (Foto: pagina facebook Andrea Giovannini)

 

 

 

DI SEGUITO TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

15.42 Grazie per averci seguito, il nostro live termina qui. Appuntamento alla prossima diretta, buon pomeriggio da OA Sport.

15.40 L’oro allround però va a Sven Kramer, che precede il connazionale Patrick Roest ed il norvegese Sverre Lunde Pedersen. Sesto Andrea Giovannini.

15.38 Sui 10000 vince Patrick Roest, che chiude in 13’26″45, battendo Sven Kramer, secondo a 0″42.

15.32 Ai 6400 metri Kramer passa in 8’39″78, sta vincendo il confronto diretto e viaggia spedito verso la medaglia d’oro.

15.25 Derby olandese, tanto per cambiare, per l’oro allround: Sven Kramer contro Patrick Roest.

15.23 Sverre Lunde Pedersen fa segnare 13’36″14 ed è secondo sui 10000 al momento, mentre va in testa nella classifica allround e sarà, nella peggiore delle ipotesi, medaglia di bronzo.

15.17 Pedersen passa in 8’10″40 ai 6000 metri ed ha il miglio intertempo.

15.08 Derby norvegese nella terza serie dei 10000 metri maschili: Sverre Lunde Pedersen contro Håvard Bøkko.

14.55 Giovannini chiude in 13’43″58 ed è secondo alle spalle dell’olandese Douwe de Vries, che fa segnare 13’35″87. Giovannini però è dietro il russo Trofimov nella classifica allround e dovrebbe chiudere sesto nella generale. Pausa rifacimento ghiaccio.

14.52 Agli 8000 metri Giovannini passa a circa 3″ dall’olandese, ma ha 8″ di margine sul tempo del russo Trofimov.

14.47 Sempre in testa l’italiano ai 4000 metri, con 8″85 sul russo. Vicino l’olandese Douwe de Vries suo avversario in questa gara.

14.44 Dopo 2000 metri l’azzurro ha 7″ di vantaggio sul tempo del russo.

14.40 Per il russo Trofimov 13’47″18, molto lontano il norvegese. Tocca ora ad Andrea Giovannini.

14.33 Il russo fa segnare 7’14″82 ai 5200 metri ed ha staccato il norvegese.

14.25 Prima delle quattro serie con il russo Sergey Trofimov ed il norvegese Sindre Henriksen.

14.10 Alle 14.25 i 10000 metri maschili che definiranno la classifica dell’allround.

14.07 L’oro nella sprint femminile va così all’austriaca Vanessa Herzog con 151.445, davanti a due russe: seconda Daria Kachanova con 151.870 (+0″85), terza Olga Fatkulina con 152.430 (+1″97). Decima Noemi Bonazza con 157.430 (+11.97).

14.01 Si aggiudica i 1000 metri la russa Daria Kachanova in 1’15″21, davanti all’olandese Jutta Leerdam, seconda  a 0″54 e all’austriaca Vanessa Herzog, terza a 0″67. Noemi Bonazza nona  a 3″46.

13.56 Volano le olandesi: Jutta Leerdam al comando con 76 centesimi di vantaggio su Sanneke de Neeling. Noemi Bonazza quinta.

13.50 La norvegese Hega Boekko si porta al comando dei 1000 metri col tempo di 1:18.555, 12 centesimi meglio della nostra Noemi Bonazza.

13.43 Incominciano i 1000 metri femminili.

13.28 Alle 13.43 incominceranno i 1000 metri femminili.

13.26 L’olandese Sven Kramer ha vinto i 1500 metri col tempo di 1:45.914 precedendo il connazionale Patrick Roest di 0.49, terzo il norvegese Sverre Lunde Pedersen a 0.73. Andrea Giovannini nono a 4.71.

13.21 Tripletta norvegese al comando dei 1500: Pedersen precede Boekko di 1.08 e Henriksen di 1.65. Andrea Giovannini settimo a 3.98. Devono gareggiare Roest e Kramer.

13.19 Sempre Henriksen al comando, ha 1:13 di margine sul lettone Haralds Silovs.

13.12 Il norvegese Sindre Henriksen balza al comando, l’olandese Douwe de Vries alle sue spalle attardato di 1.91.

13.05 Il tedesco Felix Maly si porta al comando col tempo di 1:51.227, 1.03 di vantaggio sul polacco Artur Janicki e 1.66 sul nostro Gabriele Galli.

13.00 Iniziati i 1500 maschili. Il ceco Druszkiewicz al comando con 1:54.181.

12.45 Alle 12.58 incominceranno i 1500 metri maschili.

12.40 Vittoria dell’austriaca Vanessa Herzog sui 500 metri, si è imposta col tempo di 37.629 davanti alle russe Olga Fatkulina e Daria Kachanova attardate di 42 e 59 centesimi. Noemi Bonazza decima a 1.82.

12.37 Due olandesi al comando: Sanneke de Neeling col tempo di 38.665, 13 centesimi di vantaggio sulla connazionale Letitia de Jong. Bonazza sesta a 0.78.

12.34 Noemi Bonazza si porta al comando col tempo di 39.454, 0.13 di vantaggio sulla polacca Andzelika Wojcik.

12.30 INCOMINCIA LA PRIMA GARA DI GIORNATA.

12.28 Si parte con i 500 metri femminili.

12.25 Si inizia alle ore 12.30.

12.23 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dell’ultima giornata degli Europei di speed skating.

Lascia un commento

scroll to top