LIVE Sci alpino, Slalom Wengen 2019 in DIRETTA: Noel beffa Feller e Hirscher!

Marco Schwarz


Benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom speciale di Wengen in Svizzera, valevole per la Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2019. Sarà ancora una volta Marcel Hirscher l’uomo da battere sulla difficile piste alle pendici dello Jungfrau. Si è già visto nello slalom della combinata quanto può essere selettivo questo tracciato e dunque si preannunciano distacchi importanti. Si riproporrà il duello tra Hirscher ed il norvegese Henrik Kristoffersen, protagonista ad altissimi livelli una settimana fa ad Adelboden. Il leader della classifica generale dovrà vedersela in particolare con il connazionale Schwarz, al settimo cielo dopo la splendida vittoria in combinata che ha cancellato le uscite di scena di Zagabria ed Adelboden. Gli outsider sono gli austriaci Matt e Feller e i padroni di casa Yule e Zenhaeusern.

In casa Italia si punta su un Manfred Moelgg e Stefano Gross, si spera in ripresa dopo una fase caratterizzata per entrambi da problemi fisici, sui ritrovati Razzoli e Tonetti e sui giovani Maurberger e Vinatzer. Si attendono conferme (e magari qualche miglioramento) dopo la buona prova di squadra di domenica scorsa in Svizzera.

La prima manche dello slalom di Wengen scatterà alle ore 10.15, mentre la seconda prenderà il via alle ore 13.15. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE dell’evento, per non perdersi nemmeno un secondo dello spettacolo del mitico tracciato svizzero. Foto Lapresse

I pettorali di partenzaLe classifiche di Coppa del Mondo di sci

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

14.10 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata.

14.09 I piazzamenti degli azzurri: nono Gross, 12° Moelgg, 15° Razzoli. In linea con gli standard stagionali.

14.07 Prima vittoria in carriera per il giovane fenomeno francese! Ha beffato Feller per soli 8 centesimi! Hirscher terzo a 0.10, una gara tiratissima!

14.05 HA VINTO NOEL!

14.02: L’austriaco di Manuel Feller chiude con 2 centesimi di vantaggio su Hirscher.

14.00: Kristoffersen chiude al secondo posto a 20 centesimi da Hirscher

13.58: Grave errore del francese Pinturault, che chiude 22° a +3.33

13.56: SUPER MANCHE DI MARCEL HIRSHCER! 64 centesimi di vantaggio per l’austriaco.

13.54: Gross è quarto a 74 centesimi. L’Italia chiuderà un altro slalom lontano dalle posizioni di vertice

13.52: Grande prova dello svizzero Daniel Yule che si porta al comando con 67 centesimi di vantaggio. Ora Stefano Gross.

13.47: Uscito lo francese Jean Baptiste Grange. Si entra negli ultimi otto.

13.46: Sesto posto a 62 centesimi per lo sloveno Hadalin.

13.45: Quarto posto per Manfred Moelgg che commette qualche sbavatura e chiude a 24 centesimi.

13.40: L’austriaco Hirschbuehl va al comando con 7 centesimi su Ryding.

13.36: Schwarz va al comando con 10 centesimi di vantaggio.

13.34: Sesto a 1.29 il russo Khoroshilov. Adesso tocca all’austriaco Marco Schwarz, molto deludente nella prima manche.

13.33: Ottima seconda manche dello svizzero Meillard. 61 centesimi di vantaggio su Razzoli.

13.31: UN SOLO CENTESIMO! Quello che basta a Giuliano Razzoli per portarsi al comando.

13.30: Partito Giuliano Razzoli.

13.27: Il tedesco Neureuther si è inserito in seconda posizione con 7 centesimi di ritardo da Nestvold.

13.25: Quarta posizione per il giapponese Ohkoshi a 1.09 dalla vetta.

13.22: Il norvegese Nestvold-Haugen si porta nettamente al comando con 80 centesimi su Jung.

13.21: Il coreano Jung si porta al comando con 32 centesimi di vantaggio su Vidovic.

13.19: Il norvegese Nordbotten è terzo a 40 centesimi.

13.18: Il croato Vidovic chiude al primo posto con due centesimi di vantaggio.

13.17: Caduto lo svizzero Rochat.

13.15: Seconda manche molto più veloce. Lo svizzero Schmidiger ha chiuso con 4 secondi in meno 52”51.

13.09: Sta per cominciare la seconda manche. Il primo a partire sarà lo svizzero Reto Schmidiger.

13.03: Quattro vittorie in cinque slalom per Marcel Hirscher, che ha perso solo a Madonna di Campiglio dove ha vinto lo svizzero Daniel Yule.

12.57: Servirà una grande manche a Marcel Hirscher. L’austriaco è quinto a 91 centesimi dalla vetta e avrà bisogno di una grandissima prova.

12.53: Ci saranno solo tre italiani nella seconda manche. Il migliore è stato Stefano Gross, settimo a 1.01. Dodicesimo Moelgg e diciannovesimo Giuliano Razzoli.

12.48: Al comando dopo la prima manche c’è il francese Clement Noel, che ha dominato, chiudendo con 42 centesimi sull’austriaco Feller (+0.42) e al norvegese Kristoffersen (+0.72).

12.45: Riprendiamo la diretta dello slalom di Wengen. Tra mezz’ora ci sarà la seconda manche.

11.36: Questa è la classifica della prima manche dello slalom di Wengen. Appuntamento alle 13.15 per la seconda manche:

1 NOEL Clement FRA 53.80
2 FELLER Manuel AUT 54.22 +0.42
3 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 54.52 +0.72
4 PINTURAULT Alexis FRA 54.57 +0.77
5 HIRSCHER Marcel AUT 54.71 +0.91
5 MATT Michael AUT 54.71 +0.91
7 GROSS Stefano ITA 54.81 +1.01
8 YULE Daniel SUI 54.89 +1.09
9 GRANGE Jean-Baptiste FRA 55.01 +1.21
10 MYHRER Andre SWE 55.04 +1.24
11 HADALIN Stefan SLO 55.05 +1.25
12 MOELGG Manfred ITA 55.21 +1.41

19 RAZZOLI Giuliano ITA 55.57 +1.77

11.35: E si chiude con l’ennesima uscita la prima manche degli azzurri. Sono arrivati al traguardo in tre e sono tutti qualificati per la seconda. Esce di scena anche Vaccari

11.29: Ecatombe azzurra! Fuori anche Tonetti. Resta solo Vaccari

11.22: Fuori anche il giovane azzurro Bacher. Niente bis di qualificazione alla seconda manche per lui. Grande manche, invece, per il russo Khoroshilov che è pronto a tornare fra i grandi: 17mo a 1″57 da Noel

11.12: Niente da fare. Giornata negativa per i giovani azzurri! Esce di scena anche Vinatzer per un errore nella parte alta

11.11 Out il canadese Brown. Ora Vinatzer

11.10: 23mo posto per il coreano Jung che potrebbe qualificarsi per la seconda manche

11.09: Peccato! Maurberger commette un errore subito dopo l’intermedio ed esce di scena

11.09: 1″14 di ritardo all’intermedio per Maurberger

11.08: Errore grave dello slovacco Zampa che chiude con 4″69 di ritardo, ora Maurberger

11.06: Fuori anche il tedesco Strasser, lo svizzero Rochat chiude con un ritardo di 2″41: 25mo

11.05: Errore di Dopfer che esce di scena

11.04: Questa la classifica provvisoria dopo 30 discese. Ci sono ancora tanti azzurri al via:

1 NOEL Clement FRA 53.80
2 FELLER Manuel AUT 54.22 +0.42
3 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 54.52 +0.72
4 PINTURAULT Alexis FRA 54.57 +0.77
5 HIRSCHER Marcel AUT 54.71 +0.91
5 MATT Michael AUT 54.71 +0.91
7 GROSS Stefano ITA 54.81 +1.01
8 YULE Daniel SUI 54.89 +1.09
9 GRANGE Jean-Baptiste FRA 55.01 +1.21
10 MYHRER Andre SWE 55.04 +1.24
11 HADALIN Stefan SLO 55.05 +1.25
12 MOELGG Manfred ITA 55.21 +1.41

18 RAZZOLI Giuliano ITA 55.57 +1.77

11.02: Razzoli limita i danni nel finale ed è 18mo a 1″77 da Noel. Qualificazione quasi in tasca per l’emiliano

11.01: 76 centesimi di ritardo all’intermedio per Razzoli

11.01: 23mo posto per il croato Vidovic con 2″39 di ritardo

10.59: Il tedesco Stehle commette qualche errore nella seconda parte della pista e chiude 18mo a 1″85 da Noel

10.57: Niente da fare per il croato Rodes che spigola sull’ultimo muro ed esce di scena

10.56: Il norvegese Nordbotten è 21mo a 2″33 da Noel

10.55: L’austriaco Digruber sbaglia nel finale ed è fuori

10.54: Il norvegese Nestvold-Haugen commette diversi errori e chiude 20mo a 2″25 da Noel

10.53: Dopo una prima parte di gara di ottimo livello, lo sloveno Hadalin accumula un ritardo di 1″25 e strappa l’11ma posizione a Moelgg

10.51: Questa la classifica provvisoria dopo 22 discese:

1 NOEL Clement FRA 53.80
2 FELLER Manuel AUT 54.22 +0.42
3 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 54.52 +0.72
4 PINTURAULT Alexis FRA 54.57 +0.77
5 HIRSCHER Marcel AUT 54.71 +0.91
5 MATT Michael AUT 54.71 +0.91
7 GROSS Stefano ITA 54.81 +1.01
8 YULE Daniel SUI 54.89 +1.09
9 GRANGE Jean-Baptiste FRA 55.01 +1.21
10 MYHRER Andre SWE 55.04 +1.24
11 MOELGG Manfred ITA 55.21 +1.41

10.49: Errore anche per Hargin che esce

10.48: Inforcata subito dopo l’intermedio per il francese Lizeroux

10.46: L’austriaco Hirschbuehl fa molto bene in alto, combatte anche nella parte bassa della pista e si inserisce al 13mo posto con 1″44 di ritardo in zona Moelgg

10.45: Lo svizzero Aerni scia molto raccolto e arretrato e paga dazio: è 17mo a 2″10 da Noel

10.44: Il francese Grange commette un piccolo errore dopo l’intermedio e conclude con 1″21 di ritardo dal compagno Noel ed è nono. Terzo francese nella top ten!

10.43: Grange all’intermedio ha 30 centesimi di ritardo

10.43: Qualche sbavatura per Gross, inevitabile per via della pista rovinata, ma l’azzurro limita i danni e chiude al settimo posto con 1″01 di ritardo da Noel ma per il podio è lì! Miglior gara stagionale dell’azzurro!

10.42: All’intermedio Gross ha un ritardo di 33 centesimi!

10.41: Gara non straordinaria per lo svizzero Meillard che si inserisce al 13mo posto con 1″63 di ritardo. Ora Gross

10.41: Meillard all’intermedio ha 68 centesimi di ritardo

10.39: Questa la classifica provvisoria dopo 15 discese:

1 NOEL Clement FRA 53.80
2 FELLER Manuel AUT 54.22 +0.42
3 KRISTOFFERSEN Henrik NOR 54.52 +0.72
4 PINTURAULT Alexis FRA 54.57 +0.77
5 HIRSCHER Marcel AUT 54.71 +0.91

10.38: Errore grave dopo l’intermedio per il francese Muffat-Jeandet che quasi si ferma ed è 14mo con 2″78 di ritardo dal compagno Noel

10.37: All’ingtermedio Muffat-Jeandet ha 67 centesimi di ritardo

10.36: Perde tantissimo, più degli altri, il tedesco Neureuther nella parte finale di gara ed è ultimo, 13mo a 1″87

10.36: 56 centesimi di ritardo all’intermedio per Neureuther

10.35: La pista sembra essere un po’ rovinata nel finale. Anche il britannico Ryding perde tanto e chiude 11mo a 1″47

10.34: 42 centesimi di ritardo all’intermedio per Ryding

10.33: Anche l’azzurro Moelgg lascia nel tratto finale della pista quasi un secondo ed è nono a 1″41 da Noel ma a sette decimi da Hirscher. Buone parti di gara per l’italiano

10.33: Moelgg ha 43 centesimi di ritardo all’intermedio

10.32: Perde tanto nel finale il norvegese Foss-Solevaag che è nono con 1″43 di ritardo

10.31: Foss-Solevaag ha 44 centesimi di ritardo all’intermedio

10.30: Aumenta ancora il vantaggio del francese del francese Noel che le dà di santa ragione a tutti ed ha 42 centesimi di vantaggio su Feller

10.30: All’intermedio Noel ha 22 centesimi di vantaggio

10.28: Errore gravissimo nel finale per Schwarz che rischia di uscire, deve frenare tantissimo, è ottavo a 1″12 da Feller

10.28: Schwarz all’intermedio ha un ritardo di 12 centesimi

10.26: Grandi rischi, come sempre, per l’austriaco Feller che si salva subito dopo l’intermedio e va al comando con 3 decimi di vantaggio su Kristoffersen! Che dinamicità per l’austriaco!

10.26: Feller all’intermedio ha 15 centesimi di vantaggio!

10.25: E’ terzo l’austriaco Hirscher che ha allargato un po’ le linee nel finale chiudendo a 19 centesimi da Kristoffersen

10.24: Hirscher all’intermedio ha 5 centesimi di ritardo

10.,23: Lo svizzero Zenhausern commette un grave errore in alto, riparte ma è fuori gara

10.22: Lo svizzero Yule commette qualche piccola imprecisione e chiude al terzo posto a 37 centesimi da Kristoffersen

10.21: Yule all’intermedio ha un ritardo di 49 centesimi

10.20: Anche il francese Pinturault perde quasi 4 decimi da Kristoffersen nel finale dopo un’ottima prima parte di gara e chiude al secondo posto a 5 centesimi dal norvegese

10.20: Pinturault all’intermedio ha 13 centesimi di vantaggio

10.18: Tante sbavature dello svedese Myhrer che chiude al terzo posto con 52 centesimi di ritardo. Kristoffersen è andato molto forte nel finale

10.18: All’intermedio Myhrer ha un ritardo di 34 centesimi

10.17: Cambia ritmo nel finale  Matt che, dopo aver accumulato un discreto ritardo, rimette tutto a posto nel finale e va in testa con 19 centesimi di vantaggio su Matt

10.17: Kristoffersen all’intermedio ha 17 centesimi di ritardo

10.16: L’austriaco Matt con 54″71 chiude la sua prova. Non è sembrata una discesa perfetta ma dovrebbe essere lì con i migliori. Ora Kristoffersen

10.14: Partito Matt

10.12: Il primo a prendere il via sarà l’austriaco Matt, poi Kristoffersen e Myhrer. Hirscher parte con il numero 7, Schwarz con il 9

10.07: Questi i pettorali di partenza degli azzurri: Moelgg 12, Gross 17, Razzoli 30, Maurberger 35, Vinatzer 38, Bacher 48, Tonetti 57, Vaccari 64

10.04: I giovani azzurri, però, hanno lanciato importanti segnali di crescita nelle ultime gare. Vinatzer e Maurberger sono andati a punti (ottenendo anche buoni risultati) ad Adelboden, così come Bacher, che sta crescendo e c’è l’olimpionico Razzoli che torna fra i primi trenta

10.01: Tanti gli azzurri al via. Moelgg e Gross, i due italiani di punta, stanno vivendo un periodo difficile: Moelgg per via di un attacco influenzale che lo ha demolito fisicamente dopo Zagabria, Gross per un problema muscolare che lo tormenta da inizio stagione

9.58: Sono sostanzialmente tre i grandi favoriti dello slalom di oggi: Hirscher è favorito d’obbligo perchè è il più forte di tutti. Kristoffersen ha dimostrato ad Adelboden di essere in gran forma anche se gli manca sempre qualcosa per salire sul gradino più alto del podio, Schwarz è la grande novità delle ultime settimane: da una parte le due uscite di Zagabria e Adelboden, dall’altra le vittorie di Oslo nel parallelo e venerdì in combinata e un paio di manche di slalom di altissimo livello. Va forte anche in discesa: dal prossimo anno sarà in lotta per la Coppa del Mondo ma vuole prendersi grandi soddisfazioni anche in questa stagione

9.56: E’ uno dei pendii più difficili del circo bianco, quello di Wengen, uno degli slalom più spettacolari e dunque il divertimento è assicurato

9.54: Buongiorno agli appassionati di sci alpino. Tra venti minuti scatta la prima manche dello slalom speciale di Wengen. Sarà ancora Hirscher il “padrone” dei pali stretti?

 

 

Lascia un commento

scroll to top