Boxe, Matteo Signani sfiderà Szeremeta per il titolo europeo dei medi! Magnesi contro Martinez per l’UE superpiuma

Matteo Signani è stato nominato sfidante ufficiale di Kamil Szeremeta, Campione Europeo in carica dei pesi medi. Il ribattezzato Giaguaro, 39enne romagnolo, è già stato campione italiano in questa categoria (difendendo il titolo addirittura contro Giovanni De Carolis, poi Campione del Mondo dei supermedi) e nel 2014 si è laureato Campione dell’Unione Europea, a livello internazionale vanta anche la cintura intercontinentale WBA. Con un record di 27 vittorie (10 per ko), 5 sconfitte (una prima del limite) e 3 pareggi, Matteo Signani cercherà l’impresa contro il fortissimo polacco, 29enne imbattuto (18 vittorie, 4 per ko). Si attendono conferme su data e luogo dell’incontro.

Michael Magnesi, invece, sa già che il prossimo 22 febbraio affronterà lo spagnolo John Carter Martinèz nel match che metterà in palio il titolo UE dei pesi superpiuma. L’imbattuto 24enne laziale (13 vittorie, 5 prima del limite) salirà sul ring di Roma contro il quotato iberico (9-0-1) con l’obiettivo di conquistare l’ambita cintura.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FPI

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Matteo Signani Michael Magnesi

ultimo aggiornamento: 15-01-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Coppa del Mondo Ruhpolding 2019: i convocati dell’Italia. Debutto assoluto per Irene Lardschneider e Patrick Braunhofer

Australian Open 2019: le partite della notte (16 gennaio). Ritornano in campo Federer e Nadal