Beach volley 2019, The Hague. Doppietta azzurra: che impresa di Abbiati/Andreatta contro Ricardo/Alvaro Filho


Non smettono mai di stupire Tiziano Andreatta e Andrea Abbiati che si esaltano per l’ennesima volta quando si respira aria di World Tour e conquistano un successo di prestigio (2-0) nella semifinale del loro girone contro la coppia brasiliana composta dall’ex campione olimpico, oggi 45enne Ricardo e da Alvaro Filho. Partita tiratissima con le due coppie sempre molto vicine e gli azzurri bravissimi a mantenere il piccolo vantaggio nella parte finale del match con la palla che scotta: 21-18 e 21-19. Un successo che permette ad Abbiati e Andreatta di superare il primo turno e ora gli azzurri affronteranno una delle coppie più forti del torneo nella sfida che apre le porte degli ottavi di finale: i russi Stoyanovkiy/Krasilnikov che in semifinale hanno superato 2-0 (21-11, 21-16) i finlandesi Nurminen/Siren.

Vittoria al rientro anche per Alex Ranghieri e Marco Caminati che non lasciano scampo alla coppia thailandese Nuttanon/Sedtawat, battuta 2-0. Senza storia il primo set, vinto 21-14 dagli azzurri che poi faticano nel secondo parziale ma riescono ad avere la meglio con il punteggio di 21-18. Ranghieri/Caminati affronteranno i forti polacchi Kantor/Losiak che hanno faticato più del previsto a battere 2-1 (19-21, 21-15, 15-12) i tedeschi Stadie/Becker.

Semifinali gironi maschili: Pool A: Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Juchnevic/Vasiljev (Ltu), Patterson/Budinger (Usa)-Kolinske/Evans (Usa). Pool B: Mol/Sørum (Nor)-Blom/de Groot (Ned) 2-0 (21-11, 21-18), Brunner/Priddy (Usa)-Walkenhorst/Winter (Ger). Pool C: Samoilovs/Smedins (Lat)-Gabdullins/Samoilovs (Lat) 2-1 (21-18, 17-21, 22-20), Giginoglu/Gögtepe (Tur)-Samoday/Myskiv (Rus). Pool D: Kantor/Losiak (Pol)-Stadie/Becker (Ger) 2-1 (19-21, 21-15, 15-12), Ranghieri/Caminati (Ita)-Nuttanon/Sedtawat (Tha) 2-0 (21-14, 21-18). Pool E: Semenov/Leshukov (Rus)-Barthelemy/Loiseau (Fra) 2-1 (21-17, 17-21, 19-17), Heidrich/Gerson (Sui)-Szalankiewicz/Rudol (Pol) 0-2 (19-21, 17-21). Pool F: Stoyanovskiy/Krasilnikov (Rus)-Nurminen/Siren (Fin) 2-0 (21-11, 21-16), Ricardo/Álvaro Filho (Bra)-Andreatta/Abbiati (Ita) 0-2 (18-21, 19-21). Pool G: Pedro Solberg/Bruno Schmidt (Bra)-Aye/Gauthier-Rat (Fra) 2-1 (18-21, 22-20, 15-12), Thole/Wickler (Ger)-Winter/Hörl (Aut) 2-0 (21-19, 21-10). Pool H: Doppler/Horst (Aut)-Bouter/Penninga (Ned), Perusic/Schweiner (Cze)-Kissling/Zandbergen (Sui).

Sedicesimi di finale femminili: Lunde/Ulveseth (Nor)-Jupiter/Chamereau (Fra), Betschart/Hüberli (Sui)-Sinnema/Bloem (Ned), Sponcil/Claes (Usa)-Bocharova/Voronina (Rus), Makroguzova/Kholomina (Rus)-Stubbe/van Iersel (Ned), Heidrich/Vergé-Dépré (Sui)-Lehtonen/Ahtiainen (Fin), Strbova/Dubovcova (Svk)-Take/Kusano (Jpn), Murakami/Ishii (Jpn)-Reeves/Howard (Usa), Schützenhöfer/Plesiutschnig (Aut)-Amaranta/Lobato (Esp),

Foto Fivb

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top