Atletica, Campaccio 2019: risultati e classifica femminile. Yasemin Can domina, Sara Dossena ottima quinta


Non c’è Epifania senza il Campaccio, la 62^ edizione della celeberrima corsa campestre (inserita nel circuito IAAF Cross Country Permit) si è corsa a San Giorgio su Legnano (in provincia di Milano), sotto un bel sole e con temperature al di sopra della media. Il parterre molto ricco ha regalato una gara assolutamente spettacolare al femminile.

Trionfo annunciato di Yasemin Can, Campionessa d’Europa di corsa campestre per tre volte consecutive. La 22enne turca di origini keniane, grande favorita della vigilia, non ha fatto sconti: ha attaccato a spron battuto all’inizio del secondo giro (poco dopo i 2000 metri) e ha messo in ginocchio tutte le avversarie, completando i 6 km previsti col tempo di 19:21. Il bronzo continentale sui 5000 metri ha dettato legge e si conferma la padrona indiscussa del cross internazionale, alle sue spalle l’etiope Silent Ysmaw (attardata di 16 secondi, non era attesa alla vigilia) e la keniana Chepkemoi a 25 secondi. Ci sono stati problemi con i visti delle keniane Jeruto Tanui e Kite che non erano dunque al via, all’ultimo è stata chiamata l’israeliana Lonah Chemtai Salpeter ma la Campionessa d’Europa dei 10000 metri ha faticato e si è dovuta accontentare del quarto posto a 37 secondi.

Bella gara per le italiane: Sara Dossena è tornata a cimentarsi in una campestre dopo un paio di stagioni, la maratoneta ha concluso con un ottimo quinto posto a 1:03 dalla vincitrice appena davanti alla 18enne Nadia Battocletti (a 1:30), subito alle loro spalle Isabel Mattuzzi e Giulia Viola.

 

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA COMPLETA

CLICCA QUI PER LA CRONACA DELLA GARA MASCHILE

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top