Giro d’Italia 2019 in tv, trattativa complicata Rcs-RAI. Possibile soluzione LA7? Il Processo alla Tappa rischia di sparire…


Mancano cinque mesi all’inizio del Giro d’Italia 2019 che scatterà sabato 11 maggio da Bologna ma ancora non si sa quale emittente televisiva trasmetterà le tappe in diretta. Tranquillizziamo tutti gli appassionati di ciclismo: la Corsa Rosa sarà comunque visibile in tv, gratis e in chiaro, perché è all’interno di un gruppo di eventi sportivi che per legge devono essere fruibili al grande pubblico senza pagare abbonamenti. Resta comunque il nodo su chi avrà l’onore e l’onere di occuparsi della produzione e messa in onda della prestigiosa corsa a tappe: la RCS Sport, società organizzatrice del Giro d’Italia, ha chiesto 18 milioni di euro alla Rai per continuare a detenere i diritti della manifestazione.

Si tratta di un notevole aumento rispetto al contratto attuale, siglato due anni fa e in fase di scadenza, che si fermava a 12 milioni di euro. Il network pubblico ha dichiarato a più riprese che si tratta di una cifra decisamente molto alta e che non ci sono le condizioni per rinnovare. Le parti stanno comunque tenendo una trattativa che sembra essere molto complicata, bisognerà capire se si riuscirà a trovare un punto di incontro su una somma di denaro ritenuta ragionevole dalla Rai e da RCS altrimenti bisognerà trovare altre soluzioni e bussare ad altre porte.


La soluzione più immediata sarebbe quella di LA7, canale di cui è proprietario Urbano Cairo, soggetto a capo anche di RCS. Uno spostamento su una rete sicuramente meno seguita rispetto alla Rai porterebbe a una diminuzione di ascolti per quanto riguarda le varie tappe del Giro d’Italia e dunque bisognerà capire se sarà un’opzione interessante. Altre possibilità? Eurosport che trasmetta in chiaro sul Nove o su DMAX (comunque vada il Giro d’Italia sarà sicuramente in diretta a pagamento sul canale di Discovery) oppure un clamoroso ingresso di Sky con messa in onda su TV8, mentre Mediaset non è sicuramente interessata.

 

GIRO D’ITALIA 2019: DOVE VERRÀ TRASMESSO IN CHIARO?

– La deliberazione n. 131/12/CONS prevede che vengano trasmessi in chiaro alcuni eventi sportivi di capitale importanza e tra questi c’è anche il Giro d’Italia. Dunque la messa in onda gratuita e fruibile a tutto il pubblico senza abbonamento è garantita. Gli appassionati potranno stare tranquilli perché le fasi salienti dell’evento saranno comunque visibili.

– La trasmissione in chiaro su LA7 sarebbe un’ipotesi visto che il proprietario Urbano Cairo è anche Presidente di RCS MediaGroup.

– Se Sky fosse interessata al pacchetto allora potrebbe mandare il Giro d’Italia su TV8.

– Eurosport detiene già i diritti e trasmette il Giro d’Italia in maniera integrale sui propri canali a pagamento. In caso non emergessero altri accordi allora potrebbe trasmetterlo sui propri canali in chiaro (DMAX ad esempio).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top