Boxe, Guido Vianello fantastico al debutto tra i professionisti: Luke Lyons va al tappeto! Che vittoria per ko

Guido Vianello è partito col botto tra i professionisti e ha letteralmente demolito Luke Lyons al debutto dopo una lunga carriera tra i dilettanti culminata con la partecipazione alle Olimpiadi di Rio 2016. Al Madison Square Garden di New York (USA), in uno degli incontri di contorno al match tra Lomachenko e Pedraza valevole per la riunificazione delle cinture mondiali WBA e WBO dei pesi leggeri, il 24enne ha sconfitto il ragazzone del Kentucky (5-1-1) mandandolo al tappeto dopo appena due riprese grazie a un micidiale gancio destro che ha demolito l’incredule rivale. Il nostro peso massimo ha subito fatto capire di potersi togliere delle soddisfazioni anche da pro’, il primo assaggio è stato subito trionfale e può essere un’ottima base di partenza per crescere e puntare sempre più in alto.


Il laziale ha rinunciato alla carriera da dilettante per firmare il contratto con la Top Rank di Bob Arum e ha incominciato questa avventura americana seguito da Abel Sanchez, allenatore di Gennady Golovkin (già Campione del Mondo WBA, WBC, IBO, IBF dei pesi medi), che ne ha elogiato le qualità e che lo ha mandato a fare i guantoni anche con Tyson Fury (settimana scorsa ha pareggiato contro Deontay Wilder nel match valevole per il Mondiale WBC). Buona la prima.

 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DEL COLPO DA KO

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FPI

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Guido Vianello

ultimo aggiornamento: 09-12-2018


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico, Finali Junior Grand Prix Vancouver 2018: Alena Kostornaia trionfa nel singolo femminile, Anastasia Mishina-Aleksandr Galliamov primi nella danza

VIDEO Guido Vianello scatenato, sconfitto Luke Lyons per ko: il micidiale gancio destro che ha risolto il match