Mick Schumacher correrà in F2! Il figlio d’arte compie il salto di categoria con la Prema

Salto di categoria per Mick Schumacher che il prossimo anno correrà in F2. Dopo aver vinto il Campionato Europeo di Formula 3, il figlio d’arte ha annunciato il passaggio alla categoria superiore, sempre con i colori della Prema. Il tedesco, reduce da una stagione trionfale caratterizzata da otto vittorie e dal titolo, correrà ancora per la scuderia italiana che lo aveva accompagnato anche in F4.


Prosegue la scalata del 19enne, parso davvero raggiante al momento della dichiarazione su Twitter: “Non vedo l’ora di iniziare la mia prima stagione in F2. Si tratta di un passo logico per la mia carriera e voglio migliorare la mia capacità di guida. Ringrazio la Prema e sono entusiasta di poter già guidare nei test di Formula 2 ad Abu Dhabi nei prossimi giorni“.

Un salto ampiamente meritato per il secondogenito del grande Michael che potrebbe essere preludio dell’approdo in Formula Uno, con la speranza di seguire le orme del sette volte Campione del Mondo, sulle cui condizioni di salute vige sempre il massimo riserbo.

 

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Michael Schumacher Mick Schumacher

ultimo aggiornamento: 27-11-2018


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Skicross, Coppa del Mondo 2019: cancellata la gara d’apertura a Val Thorens, si parte ad Arosa

Basket, Eurolega: ufficiale l’ingresso dell’ASVEL Villeurbanne dalla stagione 2019-2020