Calcio, Sorteggio Qualificazioni Europei 2020: quando si svolge e come vederlo in tv? Data, orario e streaming


Dopo la conclusione della prima fase della Nations League (la fase finale si disputerà a giugno 2019) è già tempo di pensare alle qualificazioni per Euro2020, il primo campionato europeo di calcio itinerante, dato che si disputerà in 12 nazioni ed altrettanti stadi (in Italia si giocherà allo Stadio Olimpico di Roma). Il primo passo concreto che ci condurrà alla 16esima edizione della kermesse continentale sarà il sorteggio dei gironi di qualificazione e si terrà a Dublino, Irlanda, il 2 dicembre alle ore 12.00. 

Saranno coinvolte 55 compagini, che verranno suddivide in 10 gironi (alcuni da 5 squadre, altri da 6) e che, da marzo 2019, inizieranno a contendersi i 24 posti totali che prenderanno parte ad Euro2020.

L’Italia sarà inserita in prima fascia assieme a Belgio, Francia, Spagna, Croazia e Polonia, mentre le quattro squadre che hanno vinto i propri gironi di Nations League (Svizzera, Portogallo, Olanda ed Inghilterra) saranno inserite in una urna a parte e verranno inserite nei Gruppi A, B, C e D ed in gironi da 5 squadre, perchè a giugno saranno impegnate nella fase finale della neonata manifestazione.

A grande sorpresa la Germania è scivolata in seconda fascia (per cui potrebbe finire nel raggruppamento assieme agli Azzurri) e sarà sorteggiata nella stessa urna con Islanda, Bosnia-Erzegovina, Ucraina, Danimarca, Svezia, Russia, Austria, Galles e Repubblica Ceca. In terza fascia, invece, vedremo Slovacchia, Turchia, Repubblica d’Irlanda, Irlanda del Nord, Scozia, Norvegia, Serbia, Finlandia, Bulgaria e Israele, in quarta Ungheria, Romania, Grecia, Albania, Montenegro, Cipro, Estonia, Slovenia, Lituania e Georgia, in quinta Macedonia, Kosovo (all’esordio nella competizione), Bielorussia, Lussemburgo, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Moldavia, Gibilterra e Isole Faroe, mentre chiuderà il sorteggio la sesta fascia con Lettonia, Liechtenstein, Andorra, Malta e San Marino.

Il criterio di passaggio del turno, ovvero di qualificazione alla fase finale di Euro2020 è semplice: le prime due di ogni girone avanzeranno per 20 dei 24 posti totali, mentre gli ultimi quattro a disposizione saranno assegnati attraverso la Nations League.

Infine nel corso del sorteggio di Dublino saranno utilizzare alcune discriminanti. Per esempio non si potranno trovare più di due nazioni ospitanti nello stesso girone, per fare in modo che tutte e 12 si possano qualificare. Inoltre, per ragioni politiche non saranno messe assieme: Armenia e Azerbaigian; Gibilterra e Spagna; Bosnia-Erzegovina e Kosovo; Kosovo e Serbia; Russia e Ucraina.

SORTEGGIO EUROPEI 2020: COME VEDERLO IN DIRETTA TV E STREAMING

Il sorteggio di Dublino sarà trasmesso in diretta tv su RaiSport e diretta streaming su Rai Play. DIRETTA LIVE scritta su OA Sport per vivere secondo dopo secondo la composizione dei gironi che ci porteranno fino a Euro2020.

 

IL CALENDARIO DELLE QUALIFICAZIONI A EURO 2020

Giornata 1: 21–23 marzo 2019
Giornata 2: 24–26 marzo 2019
Giornata 3: 7–8 giugno 2019
Giornata 4: 10–11 giugno 2019
Giornata 5: 5–7 settembre 2019
Giornata 6: 8–10 settembre 2019
Giornata 7: 10–12 ottobre 2019
Giornata 8: 13–15 ottobre 2019
Giornata 9: 14–16 novembre 2019
Giornata 10: 17–19 novembre 2019

Sorteggio spareggi: 22 novembre 2019
Sorteggio fase finale: 1 dicembre 2019
Spareggi, semifinali: 26–28 marzo 2020
Spareggi, finali: 29–31 marzo 2020
Fase finale: 12 giugno–12 luglio 2020

 

 

 

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO





alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

scroll to top