Calcio, Europa League 2018-2019: Lazio-Marsiglia 2-1. Parolo e Correa spediscono i biancocelesti ai sedicesimi


La Lazio batte per 2-1 il Marsiglia e stacca il pass per i sedicesimi di finale di Europa League: decisive le reti di Parolo e Correa, inutile il gol di Thauvin per i transalpini, che non riescono a completare la rimonta. Nell’altra gara del Gruppo H il Francoforte vince per 2-3 in casa dell’Apollon e resta a +3 sugli uomini di Simone Inzaghi.

Nel primo tempo Sakai impegna Strakosha al 7′ ma il portiere biancoceleste tiene inviolata la porta. Frazione poco palpitante, da segnalare soltanto le ammonizioni per Bezborodov e Thauvin, ma proprio nell’unico minuto di recupero la Lazio passa: cross di Immobile, Parolo arriva di gran carriera e stacca di testa all’altezza del dischetto del rigore, la palla bacia il palo e si insacca nella porta transalpina.

Nella ripresa la Lazio spinge sin da subito e al 55′ raddoppia: filtrante di Immobile per Correa, il biancoceleste, seppur da posizione abbastanza defilata, in diagonale batte il portiere avversario. Il doppio vantaggio laziale dura poco: al 60′ errore della difesa in disimpegno, con palla recapitata a Sanson, che lancia Thauvin, bravo a superare Strakosha e siglare l’1-2. I transalpini però non riescono a pareggiare e così la Lazio può festeggiare il passaggio alla fase ad eliminazione diretta con due turni d’anticipo.





roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top