Tuffi, Olimpiadi Giovanili 2018: vittoria di Lin/Restrepo Garcia nella prova mista a squadre. Sesta piazza per Chiara Pellacani con Oleh Serbin


Ultimo giorno di gare alle Olimpiadi Giovanili 2018 per quanto riguarda i tuffi. Nella prova a squadre mista, con coppie composte da atleti di differenti nazionalità, successo per il duo Lin Shan (Cina)/Daniel Restrepo Garcia (Colombia) con il punteggio di 391.35 a precedere l’accoppiata formata dalla tedesca Elena Wassen (Germania) e dal cinese Junjie Lian (390.10) e l’ucraina Sofiia Lyskun e il russo Ruslan Ternovoi (371.15).

Una gara estremamente equilibrata in cui la due volte campionessa olimpica dai tre metri e dalla piattaforma in Argentina e il sudamericano (oro dai tre metri) si sono imposti grazie alla loro grande regolarità, mantenendo degli standard estremamente elevati come gli oltre 80 punti realizzati con il quadruplo e mezzo avanti e con il triplo e mezzo avanti carpiato con un avvitamento dimostrano. Alle loro spalle, comunque Lian (argento dalla piattaforma) e la teutonica Wassen hanno chiuso con il botto grazie ai 96.90 ottenuti con il triplo e mezzo rovesciato raggruppato dove si sono visti anche i 10.

Per quanto concerne i due azzurri impegnati in questa gara, Chiara Pellacani, insieme all’ucraino Oleh Serbin, ha ottenuto il sesto punteggio (333.40) eseguendo un’ottima verticale con doppio salto mortale indietro ed un avvitamento e mezzo (72.00) ma commettendo un errore nel triplo e mezzo ritornato raggruppato (46.40). Decima posizione invece per Antonio Volpe che, con la messicana Gabriela Belem Agundes Garcia, ha ottenuto 309.00.

 

 





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

scroll to top