Triathlon, World Cup Sarasota 2018: gli italiani sbarcano negli Stati Uniti per provare a mettersi in luce


La World Cup 2018 di triathlon prosegue nel suo cammino e sbarca negli Stati Uniti, più precisamente a Sarasota (Florida) per il 13esimo appuntamento stagionale. Le gare (entrambe il 13 ottobre le individuali, mentre domenica 14 toccherà alla staffetta mista), per il secondo anno consecutivo, si disputeranno presso il Nathan Benderson Park, dove i migliori atleti da tutto il mondo gareggeranno sulla distanza sprint (750 metri di nuoto, 18 chilometri in bici e 5 di corsa).

Tra le donne si attende una grande prova da parte delle padrone di casa, con Kirsten Kasper che appare in grande condizione (anche se torna alla World Cup dopo sei mesi), e che vorrà migliorare il quarto posto ottenuto nella WTS World Championship. Un’altra statunitense da prendere in seria considerazione è Taylor Spivey, reduce dal brillante successo di Weihai, senza dimenticare Chelsea Burns, che ha già conquistato una medaglia di bronzo nella World Cup. Tra le altre candidate a vittoria e podio, non possiamo non citare la canadese Joanna Brown, la ceca Vendula Frintova o la giapponese Juri Ide. Anche la nostra Alice Betto è pronta a puntare in alto, trascinando possibilmente anche la sua compagna di squadra, Alessia Orla.

Per quanto riguarda gli uomini, invece, i favori del pronostico vanno al francese Vincent Luis che torna alla World Cup dopo ben quattro anni, per un totale di dieci partecipazioni in assoluto in questa categoria. Se Luis ha deciso di “scendere” di un gradino per gareggiare a Sarasota, discorso simile va fatto anche per il temibile canadese Tyler Mislawchuk, che ha chiuso in nona posizione assoluta nelle World Series, e ha conquistato anche una medaglia di bronzo nella World Cup di Anversa nel mese di giugno. Torna a Sarasota anche il vincitore della gara di 12 mesi fa, il messicano Rodrigo Gonzalez, mentre altri nomi che potranno inserirsi nella battaglia saranno l’azero Rostilav Pevtsov, il bega Jelle Geens e lo spagnolo Antonio Serrat-Seoane. Tra i giovani, attenzione al neozelandese Tayler Reid, campione del mondo Under23. Saranno tre gli italiani al via, senza particolari speranze di primeggiare: Andrea Secchiero, Luca Facchinetti e Matthias Steinwandter.

IL PROGRAMMA DI SARASOTA

Sabato 13 ottobre

la gara femminile prenderà il via alle ore 19.30 italiane

la gara maschile alle ore 21.30

Domenica 14 ottobre

la staffetta mista scatterà alle ore 19.00 italiane

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TRIATHLON





alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Alice Betto

Lascia un commento

scroll to top