Triathlon, World Cup Salinas 2018: in Ecuador male gli italiani. Sfortunata Alice Betto, costretta al ritiro


Avara di soddisfazioni per l’Italia la tappa sprint di Salinas della World Cup di triathlon: in Ecuador tra gli uomini Andrea Secchiero chiude 48°, mentre Luca Facchinetti si ritira nella frazione di corsa e Matthias Steinwandter non parte, invece tra le donne Alessia Orla si classifica 34ma, mentre Alice Betto è costretta al ritiro dopo una caduta nella frazione di ciclismo.

Tea gli uomini si impone l’iberico David Castro Fajardo, che chiude in 52’21” precedendo di 2″ il brasiliano Manoel Messias e di 3″ il lusitano Joao Pereira, mentre tra le donne vince l’ucraina Yuliya Yelistratova, prima in 58’19”, davanti alla brasiliana Luisa Baptista di 3″ e la cilena Barbara Riveros di 18″.

Gara maschile (Top 10 + italiani)
1 David Castro Fajardo ESP 52:21
2 Manoel Messias BRA 52:23
3 Joao Pereira POR 52:24
4 Rostislav Pevtsov AZE 52:24
5 Morgan Pearson USA 52:25
6 Crisanto Grajales MEX 52:26
7 Grant Sheldon GBR 52:27
8 Lasse Lührs GER 52:29
9 Valentin Wernz GER 52:39
10 Gábor Faldum HUN 52:41
48 Andrea Secchiero ITA 54:55
Luca Facchinetti ITA ritirato nella frazione di corsa
Matthias Steinwandter ITA non partito

Gara femminile (Top 10 + italiane)
1 Yuliya Yelistratova UKR 58:19
2 Luisa Baptista BRA 58:22
3 Barbara Riveros CHI 58:37
4 Alexandra Razarenova RUS 58:42
5 Jolanda Annen SUI 58:44
6 Zsanett Bragmayer HUN 58:55
7 Petra Kurikova CZE 58:56
8 Sara Vilic AUT 58:57
9 Lisa Perterer AUT 58:59
10 Vendula Frintova CZE 59:00
34 Alessia Orla ITA 1:00:14
Alice Betto ITA ritirata nella frazione di ciclismo





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Archivio privato Alice Betto

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top