Pattinaggio artistico, Autumn Classic International 2018: Yuzuru Hanyu conquista la prima posizione, secondo posto per Evgenia Medvedeva


Si sono spenti da poco i riflettori dell’impianto sportivo Sixteen Mile Sports Complex di Oakville, città canadese nella provincia di Ontario questa settimana teatro dell’Autumn Classic International 2018, gara internazionale di pattinaggio artistico valida per il circuito ISU Challenger Series.

Il Campione Olimpico Yuzuru Hanyu ha presentato nella giornata di oggi il suo nuovo free program, pattinato sulle musiche di “Origin” di Edvid Marton, personale omaggio allo storico programma di Evgeni Plushenkotributo a Vaslav Nijinsky” della stagione 2003-2004. Il fenomeno nipponico ha iniziato la sua performance atterrando un buon quadruplo rittberger, proseguendo con un meraviglioso quadruplo toeloop. Dopo la prima combinazione di trottole l’alieno ha eseguito una bellissima serie di passi (livello quattro) e il triplo rittberger, cadendo successivamente nel quadruplo salchow (doveva essere in combinazione) e atterrando solo doppio il quadruplo toeloop. Nonostante ciò, verso la conclusione del programma, il pattinatore nipponico ha realizzato la combinazione triplo axel/doppio toeloop (con difficile preparazione), il triplo axel singolo e le altre trottole, ottenendo nel segmento un punteggio di 165.91 (79.01, 87.90) per un totale di 263.65.

Il secondo posto è stato conquistato dal pattinatore coreano Junhwan Cha, autore del miglior programma libero della giornata in cui ha eseguito, tra gli altri elementi di salto, un quadruplo toeloop, una combinazione triplo lutz/triplo rittberger e un triplo axel con un buon grado di esecuzione, ricevendo una valutazione di 169.22 (87.62, 81.60) totalizzando 259.78. Sul gradino più basso del podio è invece salito il canadese Roman Sadovsky, il quale con 233.86 ha soffiato per un pugno di centesimi il posto al pattinatore americano Jason Brown, quarto con 233.23

In campo femminile Bradie Tennel ha conquistato la prima posizione conquistando 206.41, scavalcando nel secondo segmento di gara una Evgenia Medvedeva (204.89) ancora in fase di rodaggio. La pattinatrice americana nonostante dei problemi con la rotazione dei salti ha avuto la meglio sulla vice Campionessa Olimpica, complice anche una brutta caduta di quest’ultima sul triplo rittberger che ha indubbiamente tolto punti preziosi per mantenere il già risicato primato ottenuto dopo lo short. In terza posizione si è piazzata l’atleta francese Mae Berenice Meite (178.89), protagonista di una prova solida nonostante dei problemi sul toeloop e sul lutz, chiamati sottoruotati dal pannello tecnico. La Vice Campionessa Mondiale in carica Wakaba Higuchi (167.01) ha invece perso una posizione rispetto al primo segmento di gara, piazzandosi al quinto posto finale dopo un programma libero viziato da una caduta sul triplo flip.

Nelle coppie di artistico trionfo in scioltezza dei francesi Vanessa James-Morgan Ciprès, protagonisti di due buoni programmi con cui hanno ottenuto 210.21 punti totali distanziando di gran lunga la coppia canadese seconda classificata Kirsten Moore Tower-Micheal Marinaro (176.32) e gli americani Haven Denney-Brandon Frazier, terzi con 164.43. Nella danza sul ghiaccio dominio dei padroni di casa Kaitlyn Weaver-Andrew Poje, protagonisti assoluti della specialità con due programmi di livello valutati nel complesso 197.27. A distanza siderale si sono piazzati in seconda posizione i pattinatori spagnoli Olivia Smart-Adrian Diaz (171.41) seguiti dai canadesi Carolane Soucisse-Shane Firus, terzi con 166.24.

CLASSIFICA FINALE INDIVIDUALE MASCHILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Yuzuru HANYU JPN 263.65 1 2
2 Junhwan CHA KOR 259.78 2 1
3 Roman SADOVSKY CAN 233.86 4 4
4 Jason BROWN USA 233.23 3 5
5 Kevin AYMOZ FRA 227.12 8 3
6 Bennet TOMAN CAN 208.19 7 6
7 Julian Zhi Jie YEE MAS 201.29 5 8
8 Kevin REYNOLDS CAN 198.83 6 7
9 Mark GORODNITSKY ISR 187.06 9 9
10 Andrew DODDS AUS 161.99 11 10
11 Conor STAKELUM IRL 153.90 10 11
12 Harry MATTICK GBR 146.25 12 12
13 Adonis Wai Chung WONG HKG 140.70 14 13
14 Yamato ROWE PHI 137.17 16 14
15 Jordan DODDS AUS 135.08 15 15
16 Chadwick WANG SGP 127.99 17 16
17 Samuel MCALLISTER IRL 126.31 13 17
18 Diego SALDANA MEX 105.86 18 18

CLASSIFICA FINALE INDIVIDUALE FEMMINILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Bradie TENNELL USA 206.41 2 1
2 Evgenia MEDVEDEVA RUS 204.89 1 2
3 Mae Berenice MEITE FRA 178.89 3 3
4 Kailani CRAINE AUS 167.84 6 4
5 Wakaba HIGUCHI JPN 167.01 4 5
6 Alicia PINEAULT CAN 159.70 9 6
7 Starr ANDREWS USA 159.63 5 7
8 Alexia PAGANINI SUI 157.82 7 8
9 Yura MATSUDA JPN 143.02 12 9
10 Brooklee HAN AUS 130.44 8 12
11 Andrea MONTESINOS CANTU MEX 128.15 15 10
12 Eliska BREZINOVA CZE 128.05 10 13
13 Josefin TALJEGARD SWE 127.96 13 11
14 Niki WORIES NED 116.00 11 16
15 Netta SCHREIBER ISR 114.90 16 15
16 Sofia DEL RIO MEX 109.40 14 18
17 Eunseo LEE KOR 103.77 19 14
18 Brooke TAMEPO NZL 96.69 18 17
19 Anastassiya KHVAN KAZ 93.63 17 19
20 Sarah Isabella BARDUA NZL 82.03 22 20
21 Eva Dogg SAEMUNDSDOTTIR ISL 79.87 20 22
22 Julia GRETARSDOTTIR ISL 79.62 21 21

 

CLASSIFICA FINALE COPPIE DI ARTISTICO

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Vanessa JAMES / Morgan CIPRES FRA 210.21 1 1
2 Kirsten MOORE-TOWERS / Michael MARINARO CAN 176.32 2 2
3 Haven DENNEY / Brandon FRAZIER USA 164.43 3 3
4 Jessica CALALANG / Brian JOHNSON USA 150.63 4 4
5 Lori-Ann MATTE / Thierry FERLAND CAN 121.44 5 5

CLASSIFICA FINALE DANZA SUL GHIACCIO

FPl. Name Nation Points RD FD
1 Kaitlyn WEAVER / Andrew POJE CAN 197.27 1 1
2 Olivia SMART / Adrian DIAZ ESP 171.41 2 2
3 Carolane SOUCISSE / Shane FIRUS CAN 166.24 3 4
4 Shiyue WANG / Xinyu LIU CHN 165.06 4 3
5 Hong CHEN / Zhuoming SUN CHN 148.74 5 5
6 Molly LANAGHAN / Dmitre RAZGULAJEVS CAN 138.97 6 6
7 Teodora MARKOVA / Simon DAZE BUL 106.13 7 7

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISU Figure Skating

Lascia un commento

scroll to top