Canoa slalom, Mondiali 2018: vince il tedesco Hannes Aigner, ottavo Giovanni De Gennaro

De-Gennaro-5-Pier-Colombo.jpg

I Mondiali di canoa slalom eleggono il campione iridato nel kayak maschile, e purtroppo per l’Italia non arriva la medaglia: Giovanni De Gennaro chiude ottavo, mentre l’oro va al tedesco Hannes Aigner, davanti al ceco Jiri Prskavec, argento, ed al russo Pavel Eigel, bronzo.

Il tedesco, sesto nel circuito maggiore quest’anno, completa il tracciato in 89.69 (percorso netto), precedendo di appena 0.96 il ceco (90.65, senza penalità), vincitore della Coppa del Mondo, che deve accontentarsi della medaglia d’argento. Bronzo, a sorpresa, al russo, bravo a non incappare in tocchi di palina, chiudendo a 2.48 (92.17), salendo sul podio anche in virtù degli errori altrui.

Quarto il transalpino Boris Neveu, staccato di 3.14 (92.83), a sette decimi dal bronzo ma gravato da due penalità, quinto il britannico Joseph Clarke, staccato di 3.68 (93.37), che paga carissime le quattro penalità, sesto il ceco Ondrej Tunka a 4.11 (93.80, percorso netto), davanti al connazionale Vit Prindis, settimo a 5.16 (94.85, due penalità).

Ottavo il nostro Giovanni De Gennaro, vincitore delle Finali di Coppa del Mondo e tra i favoriti della vigilia per un posto sul podio, autore di un percorso netto ma troppo lento, completato in 94.93, a 5.24 dall’oro e 2.76 dal podio, nono il polacco Michal Pasiut, a 5.56 (95.25, due penalità), decimo ed ultimo lo sloveno Peter Kauzer, penalizzato da un salto di porta.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top