Nuoto sincronizzato, Europei 2018: Giorgio Minisini e Manila Flamini d’ARGENTO nel duo misto libero


Tutto come previsto nella finale del programma libero del duo misto, penultima gara della rassegna continentale 2018 a Glasgow dedicata al nuoto sincronizzato. Al Scotstoun Sport Campus Giorgio Minisini e Manila Flamini si sono dovuti accontentare della medaglia d’argento alle spalle della Russia e davanti alla Spagna.

Ci hanno provato i due azzurri a tirar fuori il meglio dal loro esercizio, accompagnati dalla colonna sonora “The Duel Drum & Piano” di Balazs Havasi (coreografia di Anastasia Ermakova e Miermont Stephan). Tuttavia, alcune sbavature hanno impedito a Giorgio e Manila di impensierire i russi Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltsev che probabilmente, ancora una volta, sono stati premiati più di quanto meritassero (92.4000).

90.7333 (27.0000 nell’esecuzione, 36.1333 nell’impressione artistica e 27.6000 nelle difficoltà della routine) è stato lo score tricolore e un po’ di amarezza non la si può nascondere perché, complessivamente, l’esibizione avrebbe meritato un riscontro migliore. In particolare il punto di differenza nel secondo parametro (impressione artistica) sembra essere eccessivo. Sul podio, come detto, la coppia iberica formata da Berta Ferreras Sanz e da Pau Ribes Culla (85.4333). Sale a tre argenti e cinque bronzi il bilancio della Nazionale italiana a questa manifestazione, in attesa del programma libero del solo di Linda Cerruti (programmato alle 14.00).

 

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: OASport

Lascia un commento

scroll to top