Nuoto paralimpico, Europei 2018: arrivano altre sei medaglie per gli azzurri, ma non ci sono ori

Francesco-Bettella-nuoto-paralimpico-foto-finp-facebook.jpg

Chiude senza ori la giornata odierna agli Europei di nuoto paralimpico, con l’Italia che conquista sei medaglie, equamente divise tra bronzi ed argenti, e resta al secondo posto nel medagliere alle spalle dell’Ucraina.

Nei 150 metri misti maschili SM4 argento per Efrem Morelli in 2’46″13 alle spalle dell’israeliano Ami Omer Dadaon, oro in 2’39″95, e davanti all’ucraino Dmytro Vynohradets’, terzo in 2’48″54. Nei 100 metri dorso femminili S11 argento per Cecilia Camellini, che in una volata a tre finisce seconda in 1’21″35, alle spalle dell’ucraina Kateryna Tkachuk, prima in 1’20″93, e davanti all’altra ucraina Maryna Piddubna, terza in 1’21″53. Quarta l’altra azzurra Martina Rabbolini, in 1’29″61. Nei 100 metri dorso maschili S7 argento per Federico Bicelli in 1’12″63, alle spalle dell’ucraino Ievgenii Bogodaiko, oro in 1’12″52, ma davanti all’israeliano Mark Malyar, bronzo in 1’13″98.

Nei 100 metri dorso femminili S12 bronzo per Alessia Berra, terza in 1’15″83, alle spalle della britannica Hannah Russell, oro in 1’08″16, e della spagnola Maria Delgado Nadal, argento in 1’13″04. Nei 50 metri stile libero maschili S10 bronzo per Stefano Raimondi in 24″45, alle spalle di due ucraini. Oro per Maksym Krypak in 23″54, argento per Denys Dubrov in 23″84. Nei 50 metri stile libero femminili S10 bronzo anche per Alessia Scortechini in 28″48, dietro all’olandese Chantalle Zijderveld, prima in 28″05, ed alla britannica Zara Mullooly, seconda in 28″30.

Nei 200 metri stile libero S2 quarto posto per Francesco Bettella in 5’11″15. Oro al greco Aristeidis Makrodimitris in 4’53″06, argento all’ucraino Roman Bondarenko in 5’02″24, bronzo al polacco Jacek Czech in 5’08″39. Nei 100 metri dorso femminili S6 chiude al quarto posto Arianna Talamona in 1’31″16 a meno di un secondo dal bronzo. Settima Chiara Cordini in 1’39″77. Oro per la tedesca Verena Schott in 1’25″06, record europeo, davanti all’ucraina Yelyzaveta Mereshko, seconda in 1’25″30 ed alla britannica Grace Harvey, terza in 1’30″17.

MEDAGLIERE

# Paese  O  A  B T
1 Ukraine Ucraina 22 20 17 59
2 Italy Italia 13 15 13 41
3 Great Britain Gran Bretagna 10 11 9 30
4 Netherlands Olanda 7 6 2 15
5 Spain Spagna 6 8 13 27
6 Germany Germania 5 3 6 14
7 Belarus Bielorussia 5 1 2 8
8 Greece Grecia 4 1 0 5
9 Israel Israele 3 1 3 7
10 France Francia 2 2 7 11
11 Poland Polonia 2 2 3 7
12 Hungary Ungheria 2 2 1 5
13 Czech Republic Rep. Ceca 1 2 1 4
  Switzerland Svizzera 1 2 1 4
15 Latvia Lettonia 1 0 1 2
16 Croatia Croazia 1 0 0 1
  Slovenia Slovenia 1 0 0 1
  Turkey Turchia 1 0 0 1
19 Sweden Svezia 0 2 4 6
20 Norway Norvegia 0 2 0 2
21 Austria Austria 0 1 1 2
22 Cyprus Cipro 0 1 0 1
  Finland Finlandia 0 1 0 1
24 Portugal Portogallo 0 0 2 2
25 Denmark Danimarca 0 0 1 1





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina Facebook FINP

roberto.santangelo@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top