BMX, Europei 2018: Sylvain André e Laura Smulders favoriti, azzurri per sorprendere


Domani prenderanno il via a Glasgow (Gran Bretagna) gli Europei di BMX. Una rassegna continentale che vedrà in azione quasi tutti gli atleti più forti del circuito e si preannuncia davvero spettacolare. Nella prima giornata di gare ci saranno le qualificazioni, mentre sabato si svolgeranno le batterie del tabellone principale fino alla lotta per le medaglie. Andiamo quindi a scoprire i favoriti e le speranze dell’Italia.

Al maschile il francese Sylvain André dopo aver conquistato il titolo iridato a Baku a giugno, è pronto a ripetersi anche agli Europei. Questo 25enne ha fatto una crescita esponenziale impressionante negli ultimi anni ed ora è pronto alla definitiva consacrazione. Per riuscire in questa doppietta dovrà però battere il connazionale Joris Daudet, campione in carica, che è pronto a prendersi la rivincita dopo la sconfitta ai Mondiali. Chi proverà a fare da terzo incomodo è l’olandese Niek Kimmann, attuale leader della classifica di Coppa del Mondo, in cui ha ottenuto ben quattro vittorie in stagione.

In campo femminile l’atleta da battere sarà l’olandese Laura Smulders, campionessa iridata ed europea in carica. La 24enne di Nimega in questa stagione ha dominato anche in Coppa del Mondo, conquistando quattro vittorie e servirà una vera impresa per riuscire a strapparle il titolo. Chi potrà provarci è la connazionale Judy Baauw, bronzo iridato e reduce da tre podi consecutivi in Coppa del Mondo. Attenzione poi alle russe Yaroslava Bondarenko e Natalia Afremova, oltre alla britannica Bethany Shriever, vincitrice a Zolder.

In gara ci saranno otto azzurri, che proveranno a sorprendere ed avranno innanzitutto l’obiettivo di superare le qualificazioni. La punta sarà il campione italiano Giacomo Fantoni, che ha partecipato anche ai Mondiali e cercherà di ottenere un buon piazzamento in questa gara. Sarà interessante poi vedere in azione i tanti giovani convocati con i 20enni Nicolò Bonini, Martti Sciortino e Michele Tomizioli e il 19enne Davide Maestrutti. In gara anche Pietro Bertagnoli, Roberto Cristofoli e Tommaso Giustacchini.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL CICLISMO

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter UCI BMX Supercross

Lascia un commento

scroll to top