Canoa velocità, Mondiali Junior e Under 23 2018: tre bronzi per l’Italia! Tacchini, Di Liberto e Bellan salgono sul podio

oa-logo-correlati.png

Grande Italia nella terza giornata di gare dei Mondiali Junior e Under 23 di canoa velocità, in corso di svolgimento a Plovdiv (Bulgaria). Infatti nelle finali odierne sui 200 metri arrivano tre medaglie di bronzo azzurre. Andiamo quindi a scoprire nel dettaglio tutti i risultati.

Partiamo da Carlo Tacchini che dopo l’argento nei 1000 metri, sale sul podio anche nel C1 Under 23 200 metri. Il 23enne di Verbania si è confermato ancora una volta tra i migliori del mondo, realizzando il terzo tempo in finale in 39.149. L’azzurro è stato battuto in rimonta dal lituano Vadim Korobov, che ha conquistato l’oro in 38.534 e dallo spagnolo Hugo Pedrero, argento in 38.556.

Conferma importante anche per Andrea Domenico Di Liberto nel K1. L’azzurro dopo aver firmato il miglior tempo in semifinale ha lottato fino all’ultimo metro per la vittoria in una finale tritatissima, chiusa poi al terzo posto in 34.909 a pari merito con lo slovacco Csaba Zalka. Anche in questo caso trionfo della Lituania con Arturas Seja che si impone in 34.542 davanti al serbo Strahinja Stefanovic in 34.582.

Sale sul terzo gradino del podio anche Irene Bellan nel K1 junior. La giovanissima friulana, dopo aver vinto la semifinale, ha chiuso la finale in 40.864, battuta di pochissimo dall’ungherese Alida Dóra Gazsó, oro in 40.548 e dalla bielorussa Ina Sauchuk, argento in 40.623. Al maschile vince invece la finale B Dylan Paliaga, che dopo essere stato eliminato in semifinale, chiusa in terza posizione, si è imposto nella finalina con il tempo di 35.846.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA CANOA

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top