Serie A 2018: Inter-Sassuolo 1-2, tracollo a San Siro. Champions League lontana, la Lazio può chiudere i conti


Clamoroso tracollo dell’Inter nell’anticipo della 37^ giornata di Serie A. Davanti ai 70000 spettatori dello Stadio San Siro, i nerazzurri sono stati clamorosamente sconfitti dal Sassuolo per 2-1 e si allontanano dalla Champions League: gli uomini di Spalletti dovevano vincere per giocarsi poi tutto nello scontro diretto finale con la Lazio ma ora i capitolini hanno tra le mani il match point. I biancocelesti, infatti, se domani pomeriggio batteranno il Crotone staccheranno matematicamente il pass per la massima competizione continentale relegando l’Inter all’Europa League. Il risultato di questa sera spedisce la Roma alla prossima Champions League a cui erano qualificate già da tempo Juventus e Inter.

Politano porta in vantaggio il Sassuolo al 25′: perfetto calcio di punizione dal limite, causato dal fallo di Brozovic su Adjapong. Al 37′ l’Inter ha avuto l’occasione per pareggiare con Candreva ma Consigli ha ben parato. I nerazzurri cercano disperatamente il pareggio ma al 72′ Berardi pareggia: parte dalla trequarti, dribbla un avversario e calcia violentemente di destro sotto l’incrocio. Rafinha accorcia all’89’ con un bel rasoterra ma l’assalto finale non produce risultati.

 





(foto Gianfranco Carozza)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top