Pallamano, Serie A maschile 2018: Junior Fasano, lo Scudetto è tuo! Conversano sconfitto 29-23

fasanocampione2018-figh.jpg


È festa in casa della Junior Fasano, che questa sera ha conquistato il terzo Scudetto della sua storia, nell’ambito della finale della Serie A di pallamano maschile 2017/18.

Un 29-23 di gara-3 senza appello contro il Conversano, che dopo un buon primo tempo punto a punto si è dovuto arrendere nella ripresa, crollando sotto i colpi di un recuperato Alves Leal e Guido Riccobelli, autori di 18 gol.

Grande prestazione anche per il portiere Vito Fovio, autore di parate strepitose e provvidenziali, anche dopo l’uscita di scena di capitan Flavio Messina per infortunio.

Un successo dunque meritato per la compagine pugliese, guidata in panchina da Francesco Ancona, che può contare su una rosa molto larga e preparata, comprensiva dei nazionali Demis Radovcic e Pasquale Maione.

Il tabellino della sfida:

h 20:15 | Junior Fasano – Conversano 29-23 (p.t. 14-12)
Junior Fasano: Fovio, Cedro, Messina, De Santis L. 1, De Santis P, Maione 4, Radovcic, Leal 8, Venturi 3, Riccobelli 10, Angiolini, D’Antino 3, Costanzo, Rubino. All: Francesco Ancona
Conversano: Iballi 1, Giannoccaro 1, Lupo J, Lupo M, Sperti 6, Pivetta 3, Monciardini, Pignatelli, Carso, Sciorsci 4, Vicenti, Dedovic 8, Beharevic. All: Alessandro Tarafino
Arbitri: Simone – Monitillo

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top