Giro d’Italia 2018, Chris Froome da antologia! Attacca da solo a 80 km dal traguardo, che frullata sullo sterrato delle Finestre! Ribalta tutto


Chris Froome vuole letteralmente riscrivere la storia del ciclismo. Il vincitore degli ultimi tre Tour de France sta cercando di ribaltare il Giro d’Italia 2018: attardato di 3’22” da Simon Yates, infatti, il britannico si sta rendendo protagonista di uno show che entrerà per sempre nella leggenda di questo sport. Il capitano del Team Sky ha messo alla frusta i propri compagni di squadra già sulle prime rampe del Colle delle Finestre, la salita regina della diciannovesima tappa.

Il risultato è stato subito evidente con la maglia rosa che si è subito staccata. Il 33enne ha poi deciso di agire in prima persona e ha piazzato la sua micidiale frullata a 80 chilometro dal traguardo, andando via in solitaria: un tentativo di fuga davvero clamoroso incominciato nel primo chilometro sullo sterrato dell’Inferno delle Cozie quando alla Cima Coppi mancavano ancora 8 chilometri. Chris Froome ha piazzato la sua proverbiale frullata e ha messo in ginocchio Tom Dumoulin e Domenico Pozzovivo: la missione di ribaltare la classifica generale è ora assolutamente alla portata del keniano bianco che vuole vestire la maglia rosa a Bardonecchia. Mancano ancora Sestriere e Jafferau, sta cercando un’impresa alla Coppi e Bartali.

 





(foto Valerio Origo)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top