Tennis, ATP Buenos Aires 2018: Dominic Thiem fa centro e supera in finale Aljaz Bedene

profilo-twitter-ATP-World-Tour.jpg

Dominic Thiem (n.6 del mondo) si aggiudica per la seconda volta in tre anni il torneo di Buenos Aires confermando il proprio feeling con la terra rossa argentina. L’austriaco ha sconfitto lo sloveno Aljaz Bedene (n.51 ATP) con il punteggio di 6-2 6-4, durato 1 ora e 31 minuti, in un match gestito in lungo ed in largo da Thiem.

Nel primo set, il top10 fa subito capire le sue intenzioni all’avversario sfiorando il break in apertura. L’appuntamento però è solo rimandato e grazie a colpi precisi e potenti Dominic strappa il servizio all’avversario nel quinto e settimo game mettendo in ghiaccio la frazione, vinta sul 6-2.

Nel secondo set, Bedene è costretto a fronteggiare ben 4 palle break in apertura ed è bravo a salvarsi. Tutta via il tennis del rivale è molto più convincente e nella fase decisiva del parziale, nel nono gioco, il 24enne di Wiener Neustadt suggella la propria superiorità con giocate degne di un campione, chiudendo la sfida sul 6-4.





 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter ATP World Tour

Lascia un commento

scroll to top