Short track, Olimpiadi Invernali PyeongChang 2018: Lim Hyojun regala il primo oro alla Corea del Sud nei 1500m. Azzurri out in batteria


Arriva dallo short track il primo oro per la Corea del Sud alle Olimpiadi di PyeongChang 2018. Grande festa per i padroni di casa grazie alla vittoria nei 1500 metri maschili di Lim Hyojun, che ha realizzato il record olimpico (2.10.485) e si è imposto davanti all’olandese Sjinkie Knegt e all’atleta della Russia Semen Elistratov.

Una finale molto combattuta e caratterizzata anche dalla caduta di uno dei grandi favoriti, il coreano Daehon Hwang, finito a terra insieme al francese Thibaut Fauconnett, e alla squalifica del canadese Charles Hamelin. Alla fine Lim è stato bravo a superare negli ultimi giri Knegt, riuscendo poi a difendere la sua leadership sul traguardo.

Il cammino degli azzurri era, invece, finito in batteria. Yuri Confortola è rimasto coinvolto in una caduta con il cinese Han Tianyu e alla fine i giudici hanno deciso di squalificare l’azzurro. Niente da fare anche per Tommaso Dotti. Il valtellinese ha concluso al quarto posto, mancando l’accesso al turno successivo.

 





 

CLICCA QUI PER IL MINISITO SULLE OLIMPIADI INVERNALI DI PYEONGCHANG 2018

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

scroll to top