Volley, tutte le partite dell’Italia nel 2018: tra Mondiali in casa e la nuova Nations League. Calendario, date, programma

italia-volley-maschile-europei.jpg

Il 2018 sarà un anno decisamente ricco per la Nazionale Italiana di volley maschile. Gli azzurri vorranno infatti essere assoluti protagonisti ai Mondiali che ospiteremo nel nostro Paese (insieme alla Bulgaria) dal 9 al 30 settembre.

Prima della rassegna iridata, obiettivo assolutamente da non fallire, ci sarà però anche la nuova Nations League che da quest’anno sostituisce la vecchia World League: in programma addirittura 5 weekend di gara e 15 partite contro 15 avversari diversi prima dell’eventuale Final Six. Questo significa che i ragazzi di Chicco Blengini saranno in campo già il 25 maggio, cioè subito a ridosso della Finale Scudetto: vedremo quali saranno le scelte e le convocazioni.

Di seguito tutte le partite dell’Italia, il calendario completo, le date e gli avversari che affronteremo nel corso di questa ricca stagione. Saranno anche programmate alcune amichevoli ma verranno comunicate solo nei prossimi mesi. Gli orari e le date precise dei vari incontri verranno comunicate in futuro.

 

NATIONS LEAGUE:

PRIMO WEEKEND (25-27 maggio):

L’Italia volerà in Serbia per affrontare i padroni di casa, la Germania di coach Andrea Giani e il Brasile Campione Olimpico. Si preannuncia un weekend davvero di fuoco!

SECONDO WEEKEND (1-3 giugno):

Prima trasferta fuori dall’Europa per l’Italia che vola in Argentina dove incontrerà l’Albiceleste di Julio Velasco (nostra avversaria anche ai Mondiali), il temibile Iran e la rivelazione Canada.

TERZO WEEKEND (8-10 giugno):

Seconda trasferta fuori dal Vecchio Continente. La nostra Nazionale sarà impegnata in Giappone dove se la dovrà vedere contro i nipponici, la solida Bulgaria (con cui ospiteremo i Mondiali) e la Polonia Campione del Mondo.

QUARTO WEEKEND (15-17 giugno):

Ultima trasferta per l’Italia che rimane in Asia. Tappa in Corea del Sud che sembra sorriderci: i padroni di casa, l’Australia e la Cina non sembrano ostacoli insormontabili.

QUINTO WEEKEND (22-24 giugno):

L’Italia chiuderà la propria avventura in casa! Aspettiamo l’ufficialità ma dovremmo giocare a Modena in un ultimo weekend letteralmente da sballo contro la Russia Campionessa d’Europa, la Francia di Earvin Ngapeth e i fortissimi USA.

EVENTUALE FINAL SIX (3-8 luglio):

Nel caso in cui l’Italia dovesse essere tra le prime cinque formazioni in classifica generale allora si qualificherà alla Final Six (in sede ancora da definire).

 

MONDIALI:

PRIMA PARTITA (9 settembre):

L’Italia esordirà al Foro Italico di Roma giocando contro il Giappone. Si preannuncia una grande bolgia nella capitale per spronare gli azzurri fin dalla prima partita. Appuntamento assolutamente da non perdere per sostenere la Nazionale nel cammino verso il titolo iridato.

ALTRE PARTITE DELLA PRIMA FASE (12-18 settembre):

Dopo la partita inaugurale, l’Italia si sposterà a Firenze. Al Mandela Forum affronteremo l’Argentina di Julio Velasco, la Slovenia e il Belgio cioè le squadre che ci hanno eliminato nelle ultime due edizioni degli Europei, e la modesta Repubblica Dominicana. L’ordine degli incontri deve ancora essere svelato.

EVENTUALE SECONDA FASE (21-23 settembre):

L’Italia giocherà o a Milano (se arriverà prima o terza nella prima fase) o a Bologna (se arriverà seconda). Ipotesi remota per un trasferimento in Bulgaria (dovremmo arrivare quarti nel girone) o eliminazione. Sono diversi i possibili incroci e i vari avversari. CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’.

EVENTUALE TERZA FASE (26-28 settembre):

Si giocherà a Torino. In programma due gironi composti da tre squadre ciascuno.

EVENTUALE SEMIFINALE e FINALE (a Torino, 29-30 settembre)

 






Lascia un commento

scroll to top