Volley, SuperLega 2017-2018 – 12^ giornata: Verona surclassa Vibo Valentia nell’anticipo e rafforza il quarto posto

Volley-2017-18-Kioene-Padova-vs-Calzedonia-Verona5-GriffoniE.jpg

Verona non smette più di volare e rafforza il quarto posto in classifica sconfiggendo Vibo Valentia per 3-0 (25-19; 25-21; 25-22) nell’anticipo della dodicesima giornata di SuperLega, il massimo campionato italiano di volley maschile. I ragazzi di Grbic rimangono alle spalle delle tre corazzate, a soli tre punti di distacco da Modena che domani pomeriggio sarà impegnata nel big match contro Perugia: una scalata di assoluto livello dopo le difficoltà riscontrate in avvio stagione e l’ottima conferma che questa squadra potrà togliersi delle soddisfazioni importanti, soprattutto quando riuscirà finalmente a recuperare tutta la rosa.

La Calzedonia conferma il proprio stato di forma e non ha avuto particolari difficoltà ad avere la meglio sui calabresi che rimangono in dodicesima posizione, sempre più in difficoltà e sempre più distaccati dalla zona playoff che era l’obiettivo dichiarato della stagione dopo l’ottavo posto dell’anno scorso. Prima partita stagionale per Mitar Djuric, opposto che sarà decisivo nel girone di ritorno: il greco ha marcato tre punti e ha iniziato a prendere confidenza con il campo dopo il lungo infortunio. Doppia cifra per Jeaschke (11), Maar (11) e Mengozzi (10), anche Birarelli ha avuto modo di calcare il palcoscenico: l’ex capitano della nostra Nazionale metterà al servizio della squadra tutta la sua esperienza, gli scaligeri vogliono essere la mina vagante del campionato. A Vibo Valentia non è bastato Oleg Antonov (15 punti).

 

# SQUADRA  PUNTI PARTITE GIOCATE VITTORIE
1. Civitanova 31 12 11
2. Perugia 30 11 10
3. Modena 27 11 9
4. Verona 24 12 9
5. Ravenna 20 11 6
6. Piacenza 19 12 7
7. Trento 19 12 7
8. Padova 17 11 5
9. Milano 15 11 5
10. Latina 12 11 3
11. Monza 9 11 3
12. Vibo Valentia 9 12 3
13. Castellana Grotte 5 11 1
14. Sora 3 12 1




Lascia un commento

scroll to top