Hockey su pista, i migliori italiani della decima giornata della Serie A1: Francesco Compagno enfant prodige del Lodi! Rossi e Pagnini guidano la rimonta del Forte dei Marmi

Hockey-su-pista-Twitter-Lega-Nazionale-Hockey.jpg


Il filo conduttore del campionato di Serie A1 2017-2018 di hockey pista sembra ormai scritto: il Lodi continua a volare, inseguito dal Forte dei Marmi e dal Viareggio, mentre il resto della comitiva sembra disputare un torneo a parte. Intanto lo spettacolo non manca nella massima serie e i protagonisti recano un marchio tricolore anche nei grandi club, in cui le grandi firme azzurre continuano a stupire. Ecco i migliori italiani della decima giornata di Serie A1:

Francesco Compagno: la sua doppietta annichilisce il Breganze e accresce le sue credenziali in un gruppo ricco di attaccanti fenomenali, tra i quali il giovane talento ex Monza si sta ritagliando un ruolo sempre più determinante.

Francesco Rossi: c’è la sua firma ben impressa nel successo in rimonta del Forte dei Marmi contro il Monza. Due reti messe a segno in momenti cruciali del match per un calciatore che in genere non fa del senso del gol la sua arma migliore. Un acquisto decisamente azzeccato per la corazzata toscana.

Marco Pagnini: se Rossi tiene a galla il Forte dei Marmi, l’esperto alfiere azzurro infiocchetta il ribaltone con il gol della vittoria a un minuto dalla fine, una perla d’autore da parte di un fenomeno a cui non mancano classe ed esperienza per esaltarsi nei momenti più delicati del match.

Samuele Muglia: due reti per scacciare la prospettiva di un passo falso col Giovinazzo e spedire in orbita il Viareggio, sempre più saldo in terza posizione ed in scia alle due favorite per lo Scudetto.

Stefano Paghi: la sua doppietta devasta le velleità del Thiene e lancia il Follonica in zona playoff dopo un avvio di campionato sottotono. Ed ora per i toscani la Final Eight è tutt’altro che un’utopia.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Lega Nazionale Hockey

Lascia un commento

scroll to top