Hockey su pista, Eurolega 2017-2018: vittorie preziose per Viareggio e Forte dei Marmi, sconfitta indolore per il Follonica, si complica il cammino del Lodi

Hockey-su-pista-Twitter-Lega-Nazionale-Hockey.jpg

Due vittorie e due sconfitte per le italiane al giro di boa della fase a gironi dell’Eurolega 2017-2018. Dopo tre partite le quattro compagini del Bel Paese sono tutte ancora in corsa per la qualificazione, ma saranno determinanti le ultime tre gare per stabilire chi riuscirà a strappare il pass per i quarti di finale.

Il Viareggio ha portato a casa un successo pesantissimo per 1-3 sul campo dell’Iserlohn e ha agganciato l’Oliveirense con 4 punti al secondo posto del gruppo A, pur dovendo ancora recuperare la partita contro il Reus Deportivo, che ha già accumulato 6 punti in due gare. Il Follonica, invece, è crollato tra le mura amiche contro il Porto, che ha prevalso 1-7 e ha preso il largo nel gruppo B, ma il contemporaneo pareggio 1-1 tra il La Vendéenne e il Club Patì Vic consente ai toscani di preservare 5 punti di margine sulla terza in classifica e di restare saldamente al secondo posto.

Altrettanto importante è stato il blitz del Forte dei Marmi, che ha prevalso 4-8 sul campo del Montreux, agganciando il Benfica al secondo posto con 4 punti nel gruppo C, alle spalle dell’imprendibile Barcellona, a punteggio pieno con 9 punti. A pagare dazio, invece, è stato il Lodi che, a dispetto del percorso fenomenale in campionato, non è riuscito a trovare continuità in Europa, cedendo nettamente (7-1) contro lo Sporting Clube Portugal, che ora è primo nel gruppo D insieme al Liceo La Coruna con 7 punti, quattro in più rispetto ai campioni d’Italia, costretti ora ad effettuare una rimonta disperata per ottenere il pass per la fase ad eliminazione diretta.





mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Lega Nazionale Hockey

Lascia un commento

scroll to top