Tennis, Masters 1000 Parigi-Bercy 2017: Jack Sock rimonta, trionfa in finale contro Filip Krajinović e centra la qualificazione alle ATP Finals

profilo-twitter-Atp-2.jpg

Jack Sock ce l’ha fatta. Il tennista americano, n.22 del mondo, riesce nell’impresa: vincere il Masters 1000 di Parigi-Bercy (Francia) ed ottenere l’ultimo posto utile di accesso alle ATP Finals di Londra, programmate dal 12 al 19 di novembre, scalzando lo spagnolo Pablo Carreno Busta. Lo statunitense si è imposto nell’atto conclusivo contro il sorprendente serbo Filip Krajinovic (n.77 del mondo) con il punteggio di 5-7 6-4 6-1 in 1 ora e 59 minuti di partita. Un successo in rimonta quello di Jack che ha saputo rimanere in partita nel momento più difficile, facendo valere la propria maggior completezza tennistica alla lunga.

Inizio di primo set molto equilibrato con i due tennisti che tengono abbastanza agevolmente i propri turni di servizio. Nel sesto game, però, arriva il break in favore di Krajinovic e nel gioco successivo c’è l’immediata reazione di Sock, che ottiene il controbreak. Si resta dunque in parità, che resiste fino al dodicesimo game. Quando tutto sembra portare al tiebreak, Krajinovic si procura un set point e lo sfrutta alla grande, chiudendo la prima frazione in suo favore per 7-5. 

Nonostante il set perso, lo statunitense parte benissimo nel secondo e trova subito il break in apertura. Un vantaggio che Jack, in fiducia coi suoi colpi da fondo, dilata nel quinto game andando avanti 4-1. Il piccolo passaggio a vuoto del gioco successivo non consente comunque a Krajinivoc di recuperare ed il tennista stelle e strisce può chiudere sul 6-4, galvanizzato anche dalle risposte del proprio fisico.

L’inerzia della partita è tutta nelle mani del 25enne del Nebraska che, nonostante le fatiche dei giorni passati, sciorina un tennis d’alta scuola approfittando del netto calo del suo rivale, soprattutto da un punto di vista psicologico. Il serbo cede di schianto alla maggiore potenza dell’avversario che rifila un secco 6-1, festeggiando il successo del 1000 ed il pass al Master di Londra.

 





CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL TENNIS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter ATP

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top