Tennis, Del Potro non andrà al Masters di Londra. Nadal: “Penso a come giocare il più a lungo possibile”

tennis-rafa-nadal-twitter-us-open-2017-e1507469051222.jpg

Juan Martin Del Potro non andrà al Masters di Londra di fine anno: l’eliminazione subita quest’oggi a Parigi-Bercy per mano del lungagnone americano John Isner costa all’argentino la matematica esclusione dal torneo britannico che metterà di fronte i migliori otto tennisti dell’anno.

Il sudamericano, apparso veramente privo di energie quest’oggi, non vede completarsi la rimonta che lo ha visto protagonista in queste ultime settimane, arrivando a sfiorare una qualificazione che un paio di mesi fa sembrava impossibile: 20 punti lo separano dall’iberico Pablo Carreno Busta, attualmente ottavo nella Race. Isner, al contrario, per andare a Londra, dovrà vincere il torneo transalpino.

Neppure un eventuale forfait di Rafael Nadal potrebbe convincere l’argentino ad andare a Londra, qualora fosse la prima delle riserve: “No, no, non mi preparo per Londra, ho chiuso la stagione, vado a casa in vacanza“.

Anche Rafael Nadal ha parlato con i giornalisti, come riportato da LiveTennis.it: “Non voglio giocare in queste condizioni, vedrò nuovamente il dottore come fatto dopo Shanghai. Faremo un trattamento e vedremo. Ho provato in ogni modo per giocare i quarti. Non sto pensando alle Finals di Londra, sto solo pensando a come continuare a giocare più a lungo. Comunque spero di esserci a Londra“.

Dunque il ritiro parigino non è in ottica Londra, bensì pensando al 2018: “È normale che a fine stagione il corpo sia stanco, il ginocchio è sempre stato un problema, mi consulterò con i medici, in passato i trattamenti hanno funzionato bene. Per me non è un discorso che riguarda Londra, penso al lungo periodo, mi curerò in modo serio per avere la possibilità di continuare a giocare il più a lungo possibile, e vedremo come andrà“.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter US Open

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SUL TENNIS

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top