Taekwondo, Croazia Open 2017: a Zagabria Daniela Rotolo e Natalia D’Angelo a caccia della vittoria nei -62 kg. L’Italia vuole confermarsi dopo Riga e Belgrado

Daniela-Rotolo-Taekwondo-archivio-privato-Rotolo.jpg

Comincia oggi l’Open di Croazia di taekwondo, organizzato a Zagabria dalla World Taekwondo: si tratta di un torneo di categoria G1, importante in quanto assegna punti decisivi per il ranking in previsione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, a cui l’Italia è chiamata a partecipare dopo lo zero alla voce qualificati a Rio 2016. Il primo classificato di ogni categoria conquisterà sette punti, il secondo quattro e il terzo uno, punteggi molto inferiori a quelli di categoria G4, come il GP di Rabat o quello di Londra ma comunque importanti da mettere in cascina.

Le gare si articoleranno in due giorni, fra l’11 e il 12 novembre. A combattere saranno gli atleti delle diverse categorie di peso, organizzate secondo Juniores e Senior: -54,-58,-63,-68,-74,-80,-87 e +87 kg saranno le categorie maschili fra i senior, mentre per quanto riguarda le categorie femminili esse comprenderanno -46,-49,-53,-57,-62,-67,-73,+73 kg. Sabato 14 si disputeranno tutte le gare Juniores, sia maschili che femminili e dalle eliminatorie alla finale, e le prime sei categorie di peso degli Juniores, anche in questo caso sia maschili che femminili. Domenica toccherà invece agli atleti senior che saranno impegnati dalla mattina con le eliminatorie alla sera con le finali.

L’Italia è chiamata a confermare i risultati degli Open di Belgrado e di Riga. In quelle occasioni, sono arrivati due ori da parte di Roberto Botta e uno di Vito dell’Aquila, insieme a Cristiana Rizzelli che ha vinto la gara nei -67 kg. Toccherà a Daniela Rotolo e Natalia D’Angelo, rispettivamente testa di serie numero 2 e 3 nei -62 kg, provare a conquistare medaglie del metallo più prezioso e riscattarsi dopo un periodo opaco. In gara, nei -74 kg maschili, torna anche il capitano della nazionale Claudio Treviso. Buone chance anche per Laura Giacomini nei +73 kg così come per Erica Nicoli, in gara nei -53 kg e chiamata a confermare i progressi messi in mostra nelle ultime apparizioni.

andrea.voria@oasport.it

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: archivio privato Daniela Rotolo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top