Sollevamento pesi, è morta la leggenda Naim Suleymanoglu! Tre volte Campione Olimpico, il trapianto di fegato non è bastato

Naim-Suleymanoglu.jpg

Naim Suleymanoglu è morto: la leggenda del sollevamento pesi, capace di conquistare tre ori olimpici consecutivi tra Seoul 1988 e Atlanta 1996 è deceduto all’età di 50 anni. Il ribattezzato Ercole tascabile (147cm d’altezza per 60kg di peso) si è spento in un ospedale di Istanbul dove era in cura per una cirrosi epatica. Il fenomeno turco di origini bulgare (fece epoca il suo cambio di nazionalità) era in terapia intensiva da quasi due mesi e a ottobre si era sottoposto a un trapianto di fegato ma successivamente era stato colpito da un’emorragia cerebrale. In carriera aveva vinto anche 7 ori mondiali e ben sei titoli europei.





WEB TV

Lascia un commento

scroll to top